Il turismo è fatto a scale, c’è chi scende e c’è chi sale

Sommario

Vacanze
Vacanze

Ho appena dato un’occhiata ad alcuni dati sulle presenze turistiche nei luoghi di maggiore attrazione nazionale ed internazionali. Quello che è emerge è un aumento delle presenze in alcuni contesti, anche nostrani e un calo repentino in alcune aree notoriamente interessate dal turismo di massa.

Chi sale

Crescono i passeggeri diretti a Salerno che utilizzano il treno del 45% rispetto all’anno precedente. Grazie all’incremento di treni Frecciarossa verso la città campana, che è capolinea, molti scelgono le Ferrovie dello Stato per gli spostamenti.

La città gigliata ha fato segnare in incremento di presenze turistiche nei primi nove mesi del 2011. (+10,5%). L’incremento maggiori si è avuto ad Aprile con +28,4% e 800 mila presenze.

  • Novembre positivo per il traffico aereo

Nel mese di Novembre del 2011, secondo IATA, si è verificato un aumento del 4,3% del traffico aereo rispetto allo stesso periodo del 2010.

Circa il 25% di presenze in più da gennaio a ottobre 2011 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è quanto emerge dal rapporto sulle presenze turistiche in Thailandia. Le recenti alluvioni, però, hanno rallentato il flusso in crescita.

  • Crescono gli arrivi nei Caraibi

Nonostante la recessione economica, il turismo nei Caraibi ha fatto segnare un segno +5% rispetto allo scorso anno.

Durante l’anno 2011 gli aeroporti ellenici hanno fatto segnare un segno positivo degli arrivi (8,9%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Chi scende

  • Calo preoccupante dei turisti in Egitto

Durante il 2011 il turismo egiziano ha perso il 32% delle presenze. Il segno negativo è dovuto alla particolare situazione che sta interessante quest’area che si distingue con rivolte popolari e proteste.

  • Cala il turismo italiano nel 2011

Secondo i dati di Federturismo Confindustria è di circa l’8% il calo del comparto turistico italiano.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*