Il rapporto Civita 2008 su musei online e reali

Presentato ieri a Roma il Rapporto dell'Associazione Civita "Galassia Web. La Cultura nella Rete. Impatti economici e sociali dello sviluppo di Web e Ict legati a contenuti culturali".

L’Italia, pur avendo un patrimonio artistico e culturale universalmente riconosciuto come ricco, vasto ed invidiabile, non spicca tra le nazioni a più alto numero di visitatori di musei.
Gli ingressi languono e pur essendoci sempre grande interesse per l’arte, il settore inizia a dare segnali di crisi.
Se da un lato quindi i musei vedono relativamente pochi biglietti rilasciati, le visite virtuali a questi luoghi del sapere sembrano aumentare di giorno in giorno.
Il Rapporto Civita 2008 mostra infatti che, oltre a crescere la presenza sul web dei siti istituzionali dei musei, aumenta parimenti l’indice di gradimento dei visitatori virtuali.
A colpi di clic ogni giorno sempre più persone si avvicinano all’arte, tanto per curiosità e voglia di sapere, quanto per pianificare una futura visita reale nei musei oggetto di interesse.
La classifica dei musei online piu’ visitati vede al primo posto il Louvre, a seguire gli Uffizi, poi i Musei Vaticani, ancora quelli Capitolini, Leonardo da Vinci, Prado, British Museum.

La sfida dell’Italia, oggi come oggi, appare orientata ad avvicinare ancora di più il binomio cultura-tecnologia affinchè questo nuovo slancio offerto dal web possa attrarre più visitatori, rilanciando quindi l’economia di settore, quella legata alle strutture ricettive, l’occupazione e l’immagine di un paese artisticamente competitivo ma ancora arretrato sul fronte della comunicazione online di tanta ricchezza.

Passi in avanti ne sono stati già fatti, basti pensare che negli ultimi anni la percentuale di musei che hanno deciso di approdare al web è triplicata; un segnale forte del successo di questa strategia è rappresentato da un dato confortante: gli ingressi reali ai musei sono aumentati del 25%, dato evidente che la pubblicazione sul web stimola la conoscenza e la voglia di scoprire dal vivo quanto visto online.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter