Il Museo Van Gogh di Amsterdam riapre: data e eventi

Dopo alcuni lavori di ristrutturazione, riapre ad Amsterdam il Museo Van Gogh e, per l'occasione, inaugura la nuova stagione con una mostra interessante.

Lo scorso settembre il Museo Van Gogh di Amsterdam ha chiuso le sue porte ai visitarori, per via di lavori di ristrutturazione programmati nel corso dei mesi precedenti.
Ad un passo dall’aver terminato tutti gli interventi, ecco giungere la notizia ufficiale della riapertura del Museo Van Gogh, per mezzo di un comunicato divulgato dall’Ente Nazionale Olandese per Turismo e Congressi.
Il 1° maggio 2013 si potrà tornare a visitare il Museo Van Gogh e l’occasione sarà dunque propizia per dare il via ad alcuni eventi.
Non c’è solo da festeggiare la riapertura ma anche il 40° anniversario dell’esistenza di questo importante museo di Amsterdam: per l’occasione si è dunque deciso di dare il via alla mostra “Van Gogh all’Opera“.
Si tratta di un’esposizione temporanea, visitabile fino al 12 gennaio 2014, che permetterà di conoscere più da vicino le tecniche pittoriche utilizzate dall’artista e di altri maestri a lui contemporanei.
In un certo senso sembrerà quasi di effettuare un’incursione nel laboratorio di Van Gogh, cercando di carpirne ispirazioni e modalità di lavoro.
Naturalmente a partire dal 1° maggio il Museo Museo Van Gogh di Amsterdam tornerà ad ospitare come di consueto la collezione permanente che, lo si ricorda, al momento si trova all’interno delle sale espositive di un altro grande e importante museo: l’Hermitage di Amsterdam.
Con la riapertura del Museo Van Gogh, dunque, si potrà normalmente tornare ad organizzare il classico “Tour di Amsterdam“, soprattutto se si è particolarmente interessati all’arte e ai luoghi di Van Gogh.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Amsterdam iscriviti alla nostra newsletter