Il Fai si accorda con TripAdvisor per le recensioni online

I beni della Fondazione Ambiente Italiano (FAI) saranno recensiti dai lettori di TripAdvisor. E’ il frutto di una partnership tra i due organismi.

FAI
FAI

Grazie a questo accordo, dunque, il FAI avrà sul proprio sito le recensioni che gli utenti di TripAdvisor assegneranno ai beni della fondazione. Il sito è raggiungibile all’indirizzo Internet www.fondoambiente.it dedicato alle hit dei beni della fondazione secondo le scelte dei lettori. “Siamo lieti di annunciare questa partnership con il FAI e di poter integrare i contenuti di TripAdvisor sul sito web della Fondazione. Grazie a questa partnership i viaggiatori alla ricerca dei Beni della Fondazione saranno in grado di visualizzare le recensioni e le opinioni scritte da altri viaggiatori, ricevendo una fonte d’ispirazione e d’informazione al momento della ricerca e pianificazione delle loro vacanze” ha affermato Severine Philardeau, Vice Presidente, Global Partnership di TripAdvisor. “Il FAI da sempre offre la straordinaria possibilità di scoprire straordinari esempi del patrimonio storico artistico italiano: ville, castelli e angoli di paesaggio di grande bellezza. 

Grazie alla partnership con Tripadvisor  avremo l’opportunità di conoscere commenti, opinioni e suggerimenti dei nostri visitatori e ci auguriamo  che  sempre più viaggiatori, italiani e  stranieri, possano visitare i nostri meravigliosi beni ” ha detto Angelo Maramai, Direttore Generale del FAI.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*