Idee San Valentino: a Marrakech in un riad

A corto di originali idee per San Valentino? A Marrakech è possibile pernottare in un riad nel cuore della Medina, per qualche giorno assolutamente speciale.

Se come regalo di San Valentino si preferisce un viaggio piuttosto che un qualsiasi oggetto, un’idea particolare è quella di organizzare il San Valentino a Marrakech, dormendo in un riad situato al centro della Medina.
Oltre a conoscere la città del Marocco, si potrà approfittare dell’occasione per regalarsi qualche trattamento benessere. L’alternativa è una cena marocchina a lume di candela da gustare in terrazza, tra candele e profumi. Ancora: è possibile scegliere di visitare i giardini Majorelle.
E’ questa in sintesi la proposta riservata alle coppie in vacanza dallo staff del riad Dar Darma a Marrakech.
Per tutto il mese di febbraio si potrà prenotare una delle meravigliose suites formate da una camera doppia più un salotto a prezzi molto interessanti.
Per ogni soggiorno di minimo due notti si potrà dunque scegliere in omaggio una cena, un trattamento benessere oppure la visita ai giardini Majorelle; il tutto a queste le tariffe, già scontate, intese per camera e comprensive di prima colazione, servizio transfert da e per l’aeroporto e assistenza del personale:

  • Suite Patio, Suite Orange e Suite degli Specchi
    dall’1 al 5 febbraio 2012 da € 161,00
    dal 6 al 29 febbraio 2012 da € 208,00.
  • Suite Blu
    dall’1 al 5 febbraio 2012 da € 196,00
    dal 6 al 29 febbraio 2012 da € 256,00
  • Appartamenti Blu e Rosso (due camere doppie e salone)
    dall’1 al 5 febbraio 2012 da € 252,00
    dal 6 al 29 febbraio 2012 da € 360,00.

I prezzi si intendono al metto del 10% di tasse locali e non sono comprensivi dei voli per Marrakech, facilmente prenotabili online anche autonomamente.
Davvero un’atmosfera intima e preziosa, una bella idea di San Valentino per stupire la persona amata.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Marrakech iscriviti alla nostra newsletter