Idee Pasqua: le mete più gettonate in Italia e nel mondo

Ecco una serie di idee per Pasqua, sulla base di due ricerche che mettono in luce le mete più gettonate per Pasqua e Pasquetta. Pochi giorni a disposizione e budget low cost: ecco dove andare.

Sebbene manchino davvero pochi giorni a Pasqua, le idee sul dove andare continuano ad arrivare per chi desidera distrarsi per qualche giorno decidendo di viaggiare.
A Pasqua e a Pasquetta sembrano essere soprattutto le città d’arte ad ottenere maggiore attenzione da parte dei viaggiatori, anche perchè stanno fioccando molti last minute Pasqua sui quali puntare.
Lastminute.com ha analizzato l’andamento delle prenotazioni effettuate e ha stilato una classifica delle mete più gettonate per Pasqua e Pasquetta.
Per quanto riguarda l’Italia, in vetta troviamo città grandi e d’arte come Venezia, Roma e Torino ma anche alcune località di provincia che stanno conoscendo sempre più apprezzamento, soprattutto per short break quale ad esempio la Pasqua: Ferrara e Trieste sono state scelte da un numero maggiore di persone rispetto allo scorso anno, come pure – per la Pasqua al mareSorrento.
Chi invece pensa a viaggi all’estero, troverà interessante sapere che le mete più prenotate sono state Barcellona (bella e accessibile), la sempreverde Parigi e Praga.
Le località che potremmo definire emergenti sono invece Bruxelles e Budapest, seguite da una meta ben più lontana: Dubai.
Per quanto riguarda invece le vacanze di Pasqua, cioè break di almeno una settimana da sfruttare viaggiando, le tendenze attuali mostrano una netta preferenza per i last minute Mar Rosso, per i viaggi in Repubblica Domenicana e per vacanze a Zanzibar.
Una seconda ricerca effettuata da Turismo Verde, l’associazione agrituristica della Cia, mette in luce un altro aspetto, contestualizzandolo con l’attuale momento di crisi economica: quest’anno saranno le destinazioni vicine a venir riscoperte e soprattutto saranno circa 200 mila le persone che decideranno di trascorrere Pasqua in agriturismo, puntando sulla voglia di fare qualcosa di diverso, senza però trascurare le tradzioni locali dei luoghi scelti.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Ferrara iscriviti alla nostra newsletter