Ibis Hotel riduce le tariffe e regala sconti

La promozione invernale Ibis regala l'Europa ai prezzi più bassi; 10 o 15 euro di sconto a notte, un'offerta valida dal 19 dicembre 2008 e l’11 gennaio 2009 (anche fino al 28 febbraio secondo la destinazione), prenotando il soggiorno attraverso il sito www.ibishotel.com.

Ibis HotelIbis Hotel

Un mese di sconti in oltre 650 hotel della catena alberghiera leader in Europa nel segmento economy. Una promozione da non perdere quella di Ibis, con un risparmio assicurato sulle spese di hotel nel periodo delle vacanze di Natale e Capodanno.
Oltre 650 alberghi della catena in ben 14 paesi d’Europa aderiscono infatti alla speciale offerta inverno:
10 o 15 euro di sconto per ogni notte trascorsa in un hotel Ibis, in qualunque giorno della settimana e per l’intera durata del soggiorno.

L’offerta è valida per ogni notte trascorsa in hotel tra il 19 dicembre 2008 e l’11 gennaio 2009 (anche fino al 28 febbraio secondo la destinazione), prenotando il soggiorno attraverso il sito www.ibishotel.com.

La promozione è disponibile negli hotel Ibis che aderiscono all’iniziativa in Francia, Polonia, Romania, Germania, Austria, Belgio, Spagna, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia e Regno Unito. In Italia (a Como, Cremona, Firenze, Milano, Padova, Verona, Roma) tutti gli hotel Ibis offriranno lo sconto di 10 euro a notte per la camera, nel periodo 19 dicembre 2008 / 11 gennaio 2009.

Ibis riduce le tariffe senza ridurre la qualità e i servizi, garantendo i suoi standard in tutto il mondo: camere moderne e ben arredate, personale amichevole e disponibile 24 ore su 24, bar e servizio spuntini caldi disponibili a qualsiasi ora, colazione servita dalle 4 a mezzogiorno e accesso a Internet.

La speciale offerta inverno è disponibile sul sito www.ibishotel.com
Collegati e prenota subito la tua vacanza in Italia o in Europa.

Interview PR & Press Relations


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a Roma   Dove dormire a Roma
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter