I traghetti per la Sardegna “Flotta Sarda” partiranno: dietrofront

Netto dietrofront riguardo la notizia dello stop dei collegamenti via traghetti per la Sardegna operati da Flotta Sarda: Cappellacci smentisce.

Qualche giorno fa abbiamo segnalato la notizia secondo la quale la Regione Sardegna non avrebbe potuto assicurare i collegamenti via traghetto di “Flotta Sarda”.
E’ invece di oggi la smentita di Ugo Cappellacci – governatore della Regione – che ha tenuto a precisare alcuni particolari utili a chiarire la situazione allo stato attuale.
E’ il quotidiano La Nuova Sardegna a riportare le nuove dichiarazioni di Cappellacci che tiene a specificare che la Flotta Sarda è invece pronta a salpare, non appena la legge regionale sarà approvata dall’Europa, giacchè il progetto – con annessa creazione di una SpA – non riguarda solo le corse in vista dell’estate ma un più ampio servizio da assicurare per 12 mesi all’anno.
Purtroppo non è possibile sapere quando potrebbe arrivare il via libera dell’Europa, anzi si teme possa avvenire anche ad agosto, se non addirittura a settembre, a stagione partita e quasi archiviata.
Tuttavia il segnale che Cappellacci ha voluto far arrivare è che la Flotta Sarda non è ad un punto di stallo ma al contrario è pronta a porter partire sin da subito.
Si attendono dunque ulteriori sviluppi, sperando di poter presto dare ai nostri lettori la notizia del via delle prenotazioni sui traghetti per la Sardegna sulle navi di Flotta Sarda SpA.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter