I Taxi di Londra sono i migliori al mondo secondo un’inchiesta di Hotels.com

Taxi londinese
Taxi londinese

Chi si sposta per lavoro o per passione si è trovato ad usufruire sicuramente di un servizio di taxi. Sebbene nelle metropoli i servizi pubblici funzionano molto bene, il taxi è da sempre la soluzione immediata per qualsiasi spostamento. Ed ecco che Hotels.com, nota piattaforma di prenotazione hotel, ha realizzato una mini inchiesta sull’argomento. In particolare sono stati intervistati 1900 viaggiatori di tutto il mondo fra l’11 e il 18 Maggio 2010 che hanno così sentenziato: i tassisti di Londra sono i migliori al mondo

Immaginate ora come sono i tassisti italiani? Ebbene, quelli romani sono stati giudicati molto spericolati tanto da non entrare nella speciale top ten. E a proposito di classifica, sgraniamola dall’ultima posizione (la decima) alla prima. Fanalino di coda sono i tassisti di Parigi, seguono al nono posto quelli di Francoforte. Sempre dal basso in alto ecco trovare nell’ordine Dublino (ottavo), Copenhagen (settimo), Madrid (sesto), Bangkok (quinto), Berlino (quarto), Tokyo (terzo),  New York (secondo) e al primo posto, Londra. Secondo gli intervistati, quindi, i tassisti italiani non sono da preferire. E se scoprissimo che tra i 1900 intervistati sono pochi quelli che frequentano il nostro Paese o meglio ancora, sono soliti prendere i servizi pubblici?

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*