Visitare Manchester

Assieme a Liverpool, una delle regine del northwest: città dalla tempra d'acciaio e dalla storia forte, di cui ancora si nutre il presente.

Uscita dalla seconda guerra mondiale pesantemente bombardata e con una profonda crisi economica conseguente alla chiusura degli storici cotonifici, Manchester è riuscita a reinventarsi un profilo e un futuro, grazie soprattutto agli investimenti sul fronte culturale e architettonico. Nel secondo dopoguerra hanno lavorato qui architetti di fama mondiale riconvertendo aree dimesse, ricollocando vecchi edifici e liberando forti energie creative, nel solco del grande Norman Foster, a cui proprio Manchester diede i natali.

Palazzi nell’austero stile classico sono così stati affiancati dallo spettacolare Trinity Bridge, progettato da Santiago Calatrava; dall’Imperial War Museum dell’architetto Daniel Libeskind o dal Piccadilly Gardens Papillon del geniale Tadao Ando.


Informazioni utili

Cosa vedere a Manchester   Dove dormire a Manchester
Cosa visitare Manchester


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MANCHESTER iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*