Vancouver, guida alla sede dei giochi olimpici invernali

Vancouver è una popolosa città del Canada, situata sulla costa meridionale. Bagnata dall'Oceano  Pacifico, la città è sede di un porto molto dinamico e trafficato.

Vancouver è stato scelta con Whistler, altra città canadese, come sede per le Olimpiadi invernali 2010 e per i Giochi Paralimpici del marzo 2010. Vancouver conta oltre 600 mila abitanti che, con il suo distretto, superano i 2 milioni (2.400.000 circa). La città ha avuto origine sul finire del XIX secolo quando gli abitanti erano appena un migliaio di abitanti ma già nel 1929 la popolazione superava i 225 mila. Il rapido popolamento della città fu dovuto principalmente agli insediamenti industriali presenti a partire dalla fine del’ottocento. Vancouver si trova nella Columbia Britannica e puo’ vantare importanti risorse naturali come legna, pesca, agricoltura, etc. A questa ricchezza provenienti dal settore primario si puo’ aggiungere anche il terzariato che trova il massimo apice nei settori dei servizi e del turismo. L’industria cinematografica e quella delle tecnologie, inoltre, hanno trovato a Vancouver un’ottima location. Vancouver è costantemente accostata a città europee come Vienna, Zurigo e Ginevra in rappresentanza delle città più vivibili al mondo. Vancouver è raggiungibile via strada, treno e aereo. Alle tratte interne  e a quelle che la collegano a diverse città degli Stati Uniti si sono aggiunte quelle intercontinentali che sono state potenziate proprio in occasione dei giochi olimpici invernali.

Vancouver: vedi anche

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Canada Vancouver iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 397 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*