Vacanze a Aruba nei Caraibi, spiagge ed entusiasmanti escursioni

Anche se geograficamente si situa a nord del Venezuela, l'isola di Aruba è considerata storicamente e culturalmente appartenente all'America del Nord.

A differenza della maggior parte delle isole caraibiche, Aruba non presenta una folta vegetazione e un gran numero di rilievi favorendo così l’affluenza turistica. Grande punto di forza dell’isola di Aruba è il suo clima: giornate soleggiate durante tutto l’anno con una temperatura media di 28° C.

Tale condizione climatica è resa ancora più piacevole dalla presenza degli alisei, dalla sporadicità dei temporali e dall’assenza di uragani. Anche le precipitazioni scarseggiano e raggiungono un massimo di 500 millimetri all’anno, concentrandosi maggiormente nella stagione autunnale.

Giunti sull’isola di Aruba non si può resistere alle sue splendide spiagge dalla candida e soffice sabbia, cullata dolcemente dalle onde oceaniche. Bisogna, però, ricordarsi che questo sogno può essere vissuto principalmente sulle coste occidentali e meridionali, poiché qui (a differenza che sui litorali settentrionali ed orientali) si è relativamente protetti dalle forti correnti oceaniche.

In questo paradiso terreno molte sono le attività che si possono praticare. A largo delle coste e a bordo di apposite barche si può effettuare la pesca d’altura, aiutati dal capitano e da un primo marinaio. L’esperienza può durare anche una giornata intera e continuare nei ristoranti nei quali il pescato verrà cucinato e degustato all’istante.

Oranjestad cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ORANJESTAD iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*