Torino: caffè storici e shopping nella capitale sabauda

Torino è una piccola mecca dello shopping ; il luogo dove tradizione, raffinatezza ed eleganza si danno ritrovo, siglando piacevoli itinerari tra monumenti e divertimenti di ogni tipo. Torino è nota per i suoi antichi caffè del centro storico. I consigli di FullTravel.it nella capitale sabauda.
Caffè Mulassano a Torino
Caffè Mulassano a Torino

I caffè storici di Torino

A Torino imperdibili sono i caffè storici, punti di ritrovo, nell’800, di intellettuali, politici, poeti e letterati, che diedero un’importante contributo alla storia dell’Unità d’Italia.

Ideali per la prima colazione, sono, tra i tanti, il Caffè Torino, in piazza San Carlo, dove lusso ed eleganza risplendono in specchiere dorate, medaglioni dipinti, nel magnifico scalone liberty e nel bancone in legno e marmo finemente sbalzato. E’ aperto tutti i giorni dalle 8 alla mezzanotte. Il Caffè Abrate, in via Po, aperto nel 1866, i cui interni sono resi caldi dagli arredi in legno in stile piemontese e dai cimeli d’epoca.

Per l’aperitivo o uno spuntino, il posto giusto è il Caffè Mulassano, sotto ai portici di piazza Castello dal 1907. Piccolo e raccolto, con pochissimi tavoli, ha saputo mantenere l’originaria atmosfera Bell’Epoque. I torinesi gli riconoscono due grandi meriti: aver lanciato per primo la moda parigina dei tramezzini, ancora oggi insuperabili per varietà (oltre 30 tipi) e qualità e aver fatto conoscere il toast, nel 1925, con una macchina tostapane importata dagli Stati Uniti.

O ancora, Al Bicerin, in Piazza della Consolata, a due passi dalla magnifica chiesa. Un locale piccolo, dall’atmosfera ovattata, che ha “rubato” il nome all’omonima bevanda calda, preparata con caffè, cioccolata, latte e panna, servita in un bicchiere di vetro spesso a forma di calice.

Pubblicato in ,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*