Surf in Germania a St. Peter Ording

Gli sport balneari quali surf, il kitesurf e simili vengono associati, nell'immaginario collettivo, alle coste della California o alle spiagge delle Hawaii; basta volare in Germania, però, per provare il brivido di fare surf nel Mare del Nord e Baltico.

Spiaggia di St. Peter OrdingSpiaggia di St. Peter Ording

Meta ormai consolidata per questo genere di attività è certamente l’Isola di Sylt che, per le sue caratteristiche, è l’ideale per acrobazie sul surf, anche con la sola tavola.

Qui gli amanti di questi sport sono davvero di casa, tanto che quest’isola – al confine con la Danimarca – da anni è stata inserita nell’ambito del circuito mondiale dei campionati di windsurf.

Per chi invece ama il kitesurf, la meta privilegiata sarà St. Peter Ording, nelle vicinanze di Amburgo. La spiaggia, una delle più grandi e spaziose d’Europa, diventa luogo d’incontro della folta comunità di freestyler in arrivo da ogni angolo del Vecchio Continente.

Il motivo è presto detto: qui le brezze sono costanti, regalando perciò ottime condizioni per fare surf. Quando però il mare diventa eccessivamente mosso, il divertimento è ugualmente assicurato: si può sperimentare il kitebuggy, una sorta di kitesurf di terra, formato da un simil-triciclo di forma allungata che simula una tavola da surf.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Amburgo Germania iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*