Sinagoga museale di Sant’Anna, Trani

L’antica Sinagoga di “Scola Grande”, risale al 1247. E' stata dedicata in un primo momento ai Santi Quirico e Giovita e poi successivamente a S.Anna.

Sinagoga museale di S.Anna, TraniSinagoga museale di S.Anna, Trani

La Sinagoga di Sant’Anna, distaccata da altre strutture edilizie circostanti, è situata in via La Giudea a Trani ed è oggi testimonianza viva della cultura ebraica nella cittadina pugliese durante il Medioevo.

L’ex Sinagoga ha subito nel periodo cristiano modifiche lasciando inalterate alcune parti originarie come l’apparato murario esterno, la cupola intradossa nel tamburo ottagonale, un piccolo timpano a cuspide, e oggi dopo un accurato restauro conservativo è possibile ammirare le varie trasformazioni nel corso dei secoli.

Accanto infatti a rinvenimenti di strutture primordiali della sinagoga, si osservano decorazioni seicentesche ed una cripta settecentesca.

Nel novembre del 2009 nell’edificio, viene inaugurata così la Sezione di Arte Ebraica del Museo Diocesano, una sezione che ospita al suo interno importanti reperti della cultura ebraica risalenti al XIII-XV sec., lapidi sepolcrali ebraiche, interessanti documenti archivisitici, frammenti di Bibbia ebraica e frammenti pergamenacei, oggetti rituali ebraici come la mezuzah, reperti questi per lo più di proprietà dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie o derivanti da donazioni e prestiti.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Puglia Trani iscriviti alla nostra newsletter