Santa Maria da Feira, viaggio nella piccola cittadina medievale

Santa Maria da Feira è una piccola cittadina del Portogallo situata a soli 15 minuti da Porto Feira. E’ una cittadina a misura d’uomo, dove, ancora oggi, è possibile respirare lo spirito medievale.  

Castello di Santa Maria da FeiraCastello di Santa Maria da Feira

La città non è molto grande e facilmente raggiungibile da Porto tramite un servizio di autobus giornaliero che mette a disposizione diverse corse al giorno. Proprio la posizione strategica identifica la città come un posto comodo per soggiornare e spostarsi nelle vicinanze. Oltre alla vicinanza con Porto, Feira è a solo dieci minuti di auto dalla spiaggia di Espinho, metà turistica per gli amanti del surf. Anche per raggiungere l’oceano è presente il treno o il bus che in circa 30 minuti vi porta sulle spiagge portoghesi.

Castillo de Santa Maria da Feira

La città è particolarmente conosciuta per il suo monumento principale il “Castillo de Santa Maria da Feira”. Il Castello di Feira, infatti, è considerato come una delle costruzioni più imponenti di tutta l’architettura militare medievale dell’intero Portogallo. Il castello si innalza su una collina circondata dal verde e raggiungibile a piedi dal centro città. Lo stile di costruzione architettonico principale è il gotico, ma con il passare del tempo la costruzione ha subìto diverse influenze. Al giorno d’oggi la struttura si presenta ancora molto ben curata e quasi del tutto intatta. E’ possibile fare un tour all’interno delle mura pagando un ticket di soli 3 euro. Entrando ci si trova difronte a uno spiazzale che conduce all’entrata principale del castello.
Molto affascinante è la muraglia a protezione di tutta la costruzione. Inoltre, proprio dalle mura è possibile ammirare parte della cittadina di Feira e della vallata circostante. Dall’entrata principale ci si trova in un’ampia sala dove all’interno è presente uno schermo in cui è possibile visionare la storia del castello. Proseguendo verso il lato sinistro della sala è presente un’uscita che, oltre a portare fuori verso il lato destro del castello, offre altre due possibilità, andare giù in una specie di seminterrato oppure salire nelle sale superiori del struttura. Nel seminterrato è presente la cisterna per la raccolta dell’acqua piovana. Salendo le scale, invece, si arriva alla sala superiore, quella principale, molto ampia e caratterizzata da tre grandi camini e un forno a legna. Dalla sala principale è possibile salire sul soppalco dove, ai lati, sono presenti della panche in marmo per accomodarsi e ammirare squarci dell’esterno del castello tramite delle “finestre” in pietra. Dal soppalco è possibile uscire sul terrazzo dove sono presenti diverse postazioni per le sentinelle militari. All’esterno del castello, più precisamente sul lato opposto dell’ingresso, c’è un piccolo prato in cui sono presenti due arnesi da guerra medievali.

Castello, piazzale principaleCastello, piazzale principale

Viagem Medievale em terra de Santa Maria

Ma lo spirito medievale di Feira non è dovuto alla sola presenza del Castello, infatti, in agosto si tiene un evento unico e molto atteso dai cittadini di Feira e non solo. Nominato “Viagem Medievale em terra de Santa Maria”, l’evento dura ben dieci giorni, durante i quali tutta la cittadinanza partecipa in maschera per contribuire alla rinascita dell’epoca medievale. L’evento è suddiviso in luoghi e aree tematiche, di seguito quelle dell’evento 2014:

  • Albergo del Cavaliere
  • Arciere del Re
  • Bagni di San Giorgio
  • Castello del Re
  • Falconeria
  • Convento
  • Stabile dei cavalli
  • Mercato
  • Giardini del viaggio medioevale
  • Lago degli incantesimi
  • Liça
  • Magia della foresta
  • Cartiera
  • Ordine militare
  • Momenti di vita medievale
  • Piccoli artisti
  • Piccoli guerrieri
  • Città
  • Piazza d’Elvas
  • Piazza della macchina fotografica
  • Sentiero del guerriero
  • Salita delle merlature
  • Shuk
  • Formazione degli scudieri
  • Percorso del castello
  • Musica nella cappella
  • Villaggio del castello
  • Esposizione: Le immagini del viaggio

In ognuno di questi luoghi si ricrea l’atmosfera del periodo medievale con giochi, competizioni e spettacoli che richiamano proprio il contesto storico di riferimento.

L’evento è organizzato nei minimi dettagli, il sito internet è molto ben curato. Infatti, al suo interno, è possibile ottenere tutte le informazioni riguardo l’evento, le possibili tipologie di accomodazioni e i biglietti. E’ solo partecipando all’evento che si può ben comprendere l’atmosfera medievale.

Tra le altre cose, vi consigliamo di far visita all’Europarque di Santa Maria da Feira, un parco immerso nel verde a soli quattro chilometri dal centro città.

La movida portoghese

Per quanto riguarda la vita notturna, la città offre una buona “movida” nel fine settimana, con diversi locali piccoli ma carini che propongono musica di vario genere, tutti raggiungibili a piedi dal centro storico. Vi suggeriamo di andarci in agosto nel periodo del “Viagem Medievale”, in questo modo potrete godere di un clima caldo, ideale per sportarvi anche al mare e provare l’esperienza del surf.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Portogallo Santa Maria de Feira iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento