San Michele Arcangelo, L’Aquila

Sorta su un edificio più antico, la chiesa venne consacrata nel 1170 come ricorda una lapide affissa nella parete destra della navata. Della costruzione antica si conservano l’abside ed il braccio sinistro, dove sono murati
Sorta su un edificio più antico, la chiesa venne consacrata nel 1170 come ricorda una lapide affissa nella parete destra della navata. Della costruzione antica si conservano l’abside ed il braccio sinistro, dove sono murati frammenti architettonici provenienti da Amiternum. L’organismo è a croce latina con un’unica lunga navata. L’abside decorata da affreschi del XIII secolo, opera forse del Maestro di San Silvestro, è preceduto da un transetto lungo quanto la navata stessa. 

Informazioni su San Michele Arcangelo

Fraz. San Vittorino
67010 L’Aquila (L’Aquila)
0862461695 (Amministratore Parrocchiale)
info@diocesilaquila.it

Su richiesta

 Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a L'Aquila   Dove dormire a L'Aquila
Cosa visitare L'Aquila

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Abruzzo L'Aquila iscriviti alla nostra newsletter