Sabina, terra di shopping goloso

Un giro a tutto shopping per la Sabina, in provincia di Rieti, non può prescindere dai tanti, eccellenti prodotti gastronomici di cui questa terra è ricca.

Un giro a tutto shopping per la Sabina, in provincia di Rieti, non può prescindere dai tanti, eccellenti prodotti gastronomici di cui questa terra è ricca.

A cominciare dai formaggi e latticini del Caseificio Valle del Farfa, a Montopoli di Sabina, cittadina alle falde dei Monti Sabini, dove da generazioni si lavora il latte delle mucche allevate in azienda, ricavandone la tipica caciotta sabinese, bassa, morbida e di sapore delicato; ricotte profumate, caciocavallo, mozzarelle e stracchini. Altro punto di riferimento sono le Ecofattorie Sabine, nella vicina Poggio Mirteto, dove si possono trovare pecorini freschi e semistagionati, aromatizzati alle erbe o al peperoncino; ricotte primo sale, yogurt e una specialità: il Cacio Magno, una specie di taleggio fatto con latte di pecora. A Poggio San Lorenzo, si annida l’Azienda Agricola Capofarfa, con il frantoio-museo della famiglia Agamennone, che dal 1600 produce olio, impiegando le tipiche cultivar locali: Frantoio, Leccino, Moraiolo, Raia, Pendolino. Oltre a far visitare le vecchie macchine da spremitura, l’azienda organizza anche piacevoli e istruttive degustazioni. Olio chiama vino, e per un buon bicchiere di “sangue di Bacco” doc, si può puntare a Rocca Sinibalda col suo imponente castello, dove l’Azienda Poggio Fenice produce Il Nibbio, un rosso di carattere ottenuto da uve sangiovese, montepulciano e cesanese, e un fresco Rigogolo, pinot bianco vinificato in purezza. Una puntata a Greccio vale infine la pena non solo per visitare questo borgo pittoresco, dove San Francesco ambientò il primo presepe della storia, ma anche per assaggiare i salumi dell’Azienda Agricola Collemaggiore, che dalle carni del suino nero dei Monti Reatini, allevati allo stato brado, ottiene prodotti eccelsi, come pancette, guanciali, capocolli, lombetti magrissimi e un salume unico: il bronzone, sapido cuore di prosciutto, chiuso da un orlo di lardo, e stagionato 180 giorni. 

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Rieti cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione RIETI iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 94 Articoli
Giornalista professionista, già cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, è specializzata in viaggi, food, musica e tecnologie. Cofondatrice dell’agenzia di comunicazione e Digital PR FullPress Agency, è direttrice responsabile di FullTravel.it, magazine di viaggi e di “VerdeGusto”, oltre ad altri due magazine. E’ autrice di “Digital Travel” e “Digital Food” , rispettivamente quarto e quinto libro, per Flaccovio Editore. Digital Travel & Food Specialist, è consulente e docente in corsi di formazione ed è delegata del SUD e Isole dell’Italian Travel Press(ITP).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*