Quando andare in Austria

Un viaggio in Austria è consigliabile sempre, a prescindere dalla stagione, a meno che lo sci invernale o l'escursionismo estivo non siano le uniche motivazioni ad avvicinarvi a questo Paese.

Austria in camper
Austria in camper

Sommario

In termini un po’ più pratici, può essere utile sapere che, a Vienna, l’alta stagione inizia ad aprile e termina a fine ottobre, mentre nelle altre località di turistiche, soprattutto in montagna, la stagione bianca raggiunge il culmine durante le vacanze di Natale, le vacanze di Pasqua e nei mesi di febbraio e marzo.

L’estate vede ampia richiesta di prenotazioni (e prezzi più alti) a luglio e agosto. Detto questo, è doveroso sottolineare che i pretesti per una vacanza o un breve soggiorno in Austria sono innumerevoli. Per esempio, il famoso e scintillante Concerto di Capodanno a Vienna, della Wiener Philarmoniker Orchestra al Musikverein, con musiche scelte dal vasto repertorio degli Strauss (i biglietti vanno richiesti con mesi di anticip) oppure il rutilante Carnevale Tirolese di Imst a febbraio.

Primavera ed Estate in Austria

Gli appuntamenti primaverili con la musica colta a Vienna: l’Osterklang è uno dei primi, nel periodo pasquale, propone sia opere che concerti; a seguire il Festwochen (maggio-giugno), Jazz Fest Wien (fine giugno), KlangBogen (luglio-agosto).

La più folkloristica festa contadina tirolese si tiene ogni primo weekend di maggio sullo Zillertal: è la Gauder Fest di Zell, durante la quale rivivono tradizioni vecchie di 500 anni. Gli uomini, vestiti con i tradizionali calzoni in cuoio e giacche di lana cotta, si sfidano in prove di lotta e abilità; in programma anche prove di forza tra arieti, mercato dei prodotti tipici; per l’occasione, viene prodotta anche la Gauderbeer, una birra ad altissima gradazione.

Mercatini di Natale e Graz - Foto Fischer HerrengasseMercatini di Natale e Graz - Foto Fischer Herrengasse

Luglio e agosto vedono due imperdibili appuntamenti culturali: il Festival Musicale di Bregenz sul Lago di Costanza e quello celeberrimo di Salisburgo, il cui cartellone spazia dalle opere classiche alle performance d’avanguardia.

Autunno e Natale in Austria

L’arte contemporanea in tutte le sue espressioni anima l’Autunno Stiriano a Graz e i meravigliosi Mercatini di Natale a Vienna, Innsbruck, Graz e Salisburgo (ma ce ne sono mille altri, non c’e’ città’ o villaggio che vi rinunci) invitano a chiudere l’anno in bellezza, tra luci, aromi e tradizioni di una terra unica.

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Austria cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione AUSTRIA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*