PLART Plastica e Arte di Maria Pia Incutti Paliotto, Napoli

Il Plart è uno spazio polifunzionale dedicato alla ricerca scientifica e all’innovazione tecnologica per il recupero, restauro e la conservazione delle opere d’arte e di design in materiale plastico.

PLART Plastica e Arte di Maria Pia Incutti PaliottoPLART Plastica e Arte di Maria Pia Incutti Paliotto

Il Plart ospita al suo interno un centro di ricerca, un’area eventi, uno spazio per la formazione e l’esposizione permanente di oggetti di una delle collezioni di plastiche storiche più conosciute. La collezione – costruita nel corso di 30 anni grazie ad un paziente lavoro di ricerca di Maria Pia Incutti e sotto la curatela dell’arch. Nunzio Vitale – rappresenta un punto di riferimento importante nel mondo della plastica.

La raccolta racconta la storia della plastica e con essa l’evoluzione degli usi e costumi della società, dalla fine dell’Ottocento agli anni Settanta, mettendo in luce l’eterogeneità e la versatilità di questa eclettica famiglia di materiali: dalla bakelite alla celluloide, dalla resina al poliuretano.

È una raccolta musealizzata di oltre 1500 pezzi costituita da oggetti di design anonimo – penne, bambole, scatole, lampade – ed opere di designers ed artisti contemporanei come Piero Gilardi, Gaetano Pesce, Franco Mello, Guido Drocco, Tony Cragg e molti altri. Alla collezione è stata dedicata nel 1990 la storica mostra In Plastica al Museo Pignatelli Cortes di Napoli.

Nel 1991 è stata esposta al Grand Palais di Parigi, alla VIII mostra di design di Saint Etienne e nel 2002 – promossa ed organizzata dalla Fondazione Armando Alvares Penteado – a San Paolo del Brasile.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Campania Napoli iscriviti alla nostra newsletter