Museo naturalistico regionale di Isolabella e Villa Caronia, Taormina

L’isolotto di Isolabella viene dichiarato di rilevante interesse storico artistico e sottoposto alla disciplina di tutela dal 1984. Isolabella è posta al centro di una splendida insenatura designata da Capo Sant’Andrea e Capo Taormina. Il

L’isolotto di Isolabella viene dichiarato di rilevante interesse storico artistico e sottoposto alla disciplina di tutela dal 1984. Isolabella è posta al centro di una splendida insenatura designata da Capo Sant’Andrea e Capo Taormina. Il complesso di “Villa Caronia” il nome dal suo ultimo proprietario (On. Prof. G. Caronia) e consiste in una villetta di prevalente colore rosso e circondata da un terreno di circa 1.60 ettari che si unisce armonicamente con il sottostante Capo Taormina. Il sito presenta un’orografia accidentata nel versante sud – sud est dove predomina una fitta vegetazione di macchia mediterranea, mentre la parte nord – nord est presenta una morfologia meno acclive, dove sono stati realizzati diversi terrazzamenti collegati da vialetti e scalinate sostenuti da muretti in pietra. Per la grande varietà e pregio delle specie vegetali impiantate il parco è stato segnalato nel 1970 come “GIARDINO BOTANICO” dall’Istituto Geografico De Agostini nella cartografia realizzata in occasione dell’esposizione internazionale del fiore e della pianta.

Informazioni su Museo naturalistico regionale di Isolabella e Villa Caronia

Via Pirandello, 107
 Taormina (Messina)
0942 628738

http://www.regione.sicilia.it
Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a Taormina   Dove dormire a Taormina
Cosa visitare Taormina

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Sicilia Taormina iscriviti alla nostra newsletter