Museo giardino delle rose antiche, Serramazzoni

Nasce dal desiderio di raccogliere e ordinare la grande varietà di rose antiche esistenti al mondo, per farle conoscere ad un pubblico sempre più ampio, fornendo così uno strumento utile a ricostruire la storia di

Nasce dal desiderio di raccogliere e ordinare la grande varietà di rose antiche esistenti al mondo, per farle conoscere ad un pubblico sempre più ampio, fornendo così uno strumento utile a ricostruire la storia di questo straordinario fiore. Il giardino espone le rose specie, cioè le capostipiti, insieme agli ibridi creatisi per mutazioni naturali e manipolazioni umane. L’attuale percorso, che si sviluppa attraverso un’ampia vallata dotata di un laghetto artificiale, raccoglie ben 2400 rose di 857 specie provenienti da diversi luoghi d’origine: Europa, Giappone, Medio Oriente, Estremo Oriente, Cina e America. L’esposizione è strutturata secondo una divisione delle piante in sottosezioni e gruppi d’appartenenza che segue un criterio storico cronologico.

Informazioni su Museo giardino delle rose antiche

Via Giardini nord, 10250 – loc. Montagnana,
41028 Serramazzoni (Modena)
0536939010
info@museoroseantiche.it

 Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a Serramazzoni   Dove dormire a Serramazzoni
Cosa visitare Serramazzoni

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Emilia-Romagna Serramazzoni iscriviti alla nostra newsletter