Museo ecclesiastico diocesano di Biccari, Biccari

Nei locali del Succorpo della Chiesa Madre di Biccari intitolata a Maria SS.ma Assunta e Cristo Salvatore, è allestito il Museo Ecclesiastico Diocesano. L’edificio, esempio significativo di architettura neoclassica, è di particolare interesse storico-artistico in
Museo ecclesiastico diocesano di Biccari, BiccariMuseo ecclesiastico diocesano di Biccari, Biccari

Nei locali del Succorpo della Chiesa Madre di Biccari intitolata a Maria SS.ma Assunta e Cristo Salvatore, è allestito il Museo Ecclesiastico Diocesano. L’edificio, esempio significativo di architettura neoclassica, è di particolare interesse storico-artistico in quanto “contenitore” di opere d’arte, nel quale sono raccolti beni provenienti da antiche chiese cittadine scomparse nell’arco dei secoli. L’attuale chiesa è sorta sulla precedente più antica chiesa pastorale del XVII sec., che fu demolita per cedimenti strutturali. Il progetto di ricostruzione fu affidato agli architetti Anselmo Gasparri e Federico De Nunzio, le opere iniziarono nel 1850 e terminarono 25 anni dopo. La maestosa Chiesa Maria SS. Assunta, sorge al centro del paese; la struttura presenta un impianto a tre navate, a croce latina. Il transetto destro ospita l’altare di San Donato, protettore di Biccari e la cappella della Madonna di Costantinopoli. Il braccio sinistro ospita l’altare di San Giuseppe, la Cappella della Crocifissione, con il quadro della Pietà dipinto nel 1584 da Giovanni Orazio De Luca e il fonte battesimale. Un grande quadro di scuola napoletana del 1775 orna la volta centrale; ai quattro angoli, sotto la cupola, sono state collocate 4 tele di Filippo Pirro, raffiguranti i 4 evangelisti.

Informazioni su Museo ecclesiastico diocesano di Biccari

Via Campanile,
71032 Biccari (Foggia)
0881.593032
studiomanzivincenzo@tiscali.it

Diocesi di Lucera-Troia


Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione BICCARI iscriviti alla nostra newsletter