Museo della Via Ostiense, Porta San Paolo a Roma

Museo della Via Ostiense - Porta San Paolo, RomaMuseo della Via Ostiense - Porta San Paolo, Roma

Porta San Paolo e la Piramide Cestia sono inserite in una delle aree tra le meglio conservate delle Mura Aureliane. L’attuale nome è stato dato a questa porta nel medioevo, in virtù della sua vicinanza alla Basilica di San Paolo, raggiungibile mediante un percorso devozionale lungo la via Ostiense, che iniziava proprio da qui il suo tragitto verso il mare.

Oggi Porta San Paolo ospita al suo interno un museo che conserva materiali provenienti dal territorio compreso tra Roma e Ostia. Vanno segnalati tre arcosoli -un tipo di sepoltura che si trova nelle catacombe-, dipinti provenienti da una tomba del III secolo d. C. ritrovata presso la Basilica di S. Paolo, numerosi calchi di iscrizioni e cippi funerari. Inoltre sono esposti due importanti plastici, che rappresentano l’antica Ostia e il complesso dei porti imperiali di Claudio e Traiano. Nella torre orientale vi sono resti di affreschi databili tra la fine del XIII e gli inizi del XIV secolo, decorazioni di una cappella della comunità bizantina.

Informazioni su Museo della Via Ostiense – Porta San Paolo

Via Raffaele Persichetti, 3 (Porta S. Paolo),
00153 Roma (Roma)
065743193
ssba-rm@beniculturali.it
http://archeoroma.beniculturali.it
Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a Roma   Dove dormire a Roma

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Lazio Roma iscriviti alla nostra newsletter