Museo del vino Castel Rametz, Merano

Nel 1980 la famiglia Schmid ha allestito questo museo privato in quattro ampie sale di Castel Rametz. Al piano terra e nelle cantine del fabbricato rurale sono esposte antiche attrezzature della viticoltura. Gli attrezzi, in

Nel 1980 la famiglia Schmid ha allestito questo museo privato in quattro ampie sale di Castel Rametz. Al piano terra e nelle cantine del fabbricato rurale sono esposte antiche attrezzature della viticoltura. Gli attrezzi, in parte dimenticati e fuori uso, sono stati raccolti, restaurati e catalogati dalla famiglia Schmid in decenni di minuzioso lavoro. La collezione comprende utensili per la lavorazione del terreno, la vendemmia, la vinificazione e il trasporto dell’uva, nonché i più antichi mezzi di lotta antiparassitaria. Il museo espone inoltre le attrezzature per la coltivazione del grano e la lavorazione dei cereali. Dal 2007 viene presentata anche la tradizionale produzione dello speck con immagini e oggetti antichi. La visita al museo prosegue attraverso le cantine storiche costruite con pietre di porfido, la moderna cantina vinicola e si conclude con una degustazione di vini.

Informazioni su Museo del vino Castel Rametz

Via Labers, 4
 Merano/Meran (Bolzano/Bozen)
+39 0473 211011
weingut@rametz.com
http://www.musei-altoadige.it
aprile – inizio novembre: lun-sab 9.00-18.30 metà novembre – metà marzo: lun-ven 9.00-12.30/14.30-18 sab 9.00-12.30
€ 9.00 adulti (con degustazione di vini)
 Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a Merano   Dove dormire a Merano
Cosa visitare Merano

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Merano Trentino-Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter