Museo del Tasso, Roma

Dedicato al poeta Torquato Tasso, fu inaugurato nel 1939 nei locali del Convento di S. Onofrio al Gianicolo, gestito dall’Ordine Equestre del S.Sepolcro di Gerusalemme. In quest’edificio il poeta vi morì il 25 aprile 1595:
Dedicato al poeta Torquato Tasso, fu inaugurato nel 1939 nei locali del Convento di S. Onofrio al Gianicolo, gestito dall’Ordine Equestre del S.Sepolcro di Gerusalemme. In quest’edificio il poeta vi morì il 25 aprile 1595: la sua tomba si trova nella cappella della chiesa.
Vi sono custoditi alcuni suoi cimeli come l’urna che per molti anni ne conservò le ceneri, una lettera autografa ed alcuni oggetti personali tra cui un crocefisso ed una ceramica antica. All’interno di vetrine sono inoltre esposte antiche edizioni de La Gerusalemme Liberata e di altre sue opere. 
Oltre al museo è possibile visitare anche il convento e il chiostro

Informazioni su Museo del Tasso

Piazza S. Onofrio al Gianicolo, 2
00165 Roma (Roma)
06 6877347
oessg-gm@yahoo.it

Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Lazio Roma iscriviti alla nostra newsletter