Museo del cristallo, Colle di Val d’Elsa

Museo del cristallo, Colle di Val d'ElsaMuseo del cristallo, Colle di Val d'Elsa

Il museo documenta la storia della lavorazione del cristallo a Colle Val d’Elsa dall’Ottocento fino ai nostri giorni. La sezione più estesa ricostruisce il percorso compiuto dall’industria vetraria colligiana dal 1820, anno dell’impianto della prima fornace, fino alla piena realizzazione del cristallo a piombo avvenuta nel 1963. Uno spazio è dedicato alla produzione preindustriale con alcuni reperti vitrei risalenti al XIV-XV secolo e riferimenti storici all’attività vetraria in Valdelsa nel Medioevo. Particolare attenzione è stata data agli articoli di design e a quelli incisi con l’antica tecnica alla ruota di rame. L’altra sezione importante è quella tecnologica, dove l’ambiente di lavoro tradizionale – con la riproduzione a grandezza naturale di un forno visto in sezione – è accostato a quello moderno dell’automatizzato. Il percorso museale si conclude con la Foresta di cristallo un’interpretazione delle emozioni e della magia del materiale cui è dedicato il museo.

Informazioni su Museo del cristallo

Via dei Fossi, 8/a
 Colle di Val d’Elsa (Siena)
0577924135
info@cristallo.org

Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Toscana iscriviti alla nostra newsletter