Museo dei mezzi di comunicazione, Arezzo

L’idea di far nascere un Museo dei Mezzi di Comunicazione si fa risalire a circa 20 anni or sono quando il Comune di Arezzo realizzò in collaborazione con il Museo di Storia della Scienza di

L’idea di far nascere un Museo dei Mezzi di Comunicazione si fa risalire a circa 20 anni or sono quando il Comune di Arezzo realizzò in collaborazione con il Museo di Storia della Scienza di Firenze una mostra sulla radio d’epoca dal titolo “Il Mondo in Casa – i primi 40 anni di storia della radio” che ebbe vasta risonanza. Per la mostra fu indispensabile la collaborazione del concittadino Fausto Casi che mise a disposizione la sua ricca collezione. Oggi la collezione si è allargata ad altri temi storici che completano la tematica sulla storia delle comunicazioni con circa 1000 pezzi esposti. Particolarmente curato è l’aspetto della didattica con tavoli per esperienze dirette. Inoltre, presso l’auditorium interno al Museo, è possibile assistere alla proiezione di un filmato “Olografico, Tridimensionale”, con tecnologia avanzata ad immersione, unica in Italia, sul personaggio di Galileo Galilei e sulle sue scoperte scientifiche. Su richiesta, sono disponibili anche altri filmati su DVD di carattere storico-scientifico.

Informazioni su Museo dei mezzi di comunicazione

Ricasoli, 22
 Arezzo (Arezzo)
0575377662
faustocasi@tiscali.it
http://www.faustocasi.it
Fonte: MIBACT


Informazioni utili

Cosa vedere a Arezzo   Dove dormire a Arezzo
Cosa visitare Arezzo

Arezzo Mappa

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Arezzo Toscana iscriviti alla nostra newsletter