Museo cristiano e Tesoro del Duomo, Cividale del Friuli

Museo cristiano e Tesoro del Duomo, Cividale del FriuliMuseo cristiano e Tesoro del Duomo, Cividale del Friuli

Il Museo Cristiano – fondato nel 1946, ma rinnovato e ampliato a cura dell’attuale arciprete del Duomo, mons. Guido Genero – ospita due prestigiose sezioni: il Patrimonio longobardo e il Tesoro del Duomo. Il primo è dato da due celebri monumenti inseriti nella candidatura UNESCO: l’Altare di Ratchis (recentemente restaurato con la riscoperta di policromie originarie) e il Battistero di Callisto.
Il Tesoro del Duomo presenta in forma assolutamente inedita e coordinata oggetti di oreficeria e di uso liturgico, opere d’arte pittorica (spiccano il “Noli me tangere” del Pordenone e due opere del Veronese) e scultorea, manoscritti e codici che ben testimoniano dell’assoluto prestigio della plurimillenaria storia cristiana dell’antica capitale.
Di già riconosciuto prestigio mondiale sono anche alcuni dei preziosi paramenti sacri esposti, quali la cinquecentesca “pianeta Barbaro”, raffinatissimo prodotto di tessitura turca già esposto al MoMa di New York, a Londra, Parigi e Venezia; la trecentesca “Mitria di S.Paolino”; i seicenteschi paramenti per la tradizionale Messa dello Spadone.
Cividale e il Friuli – mai marginali nella storia, nella cultura, nei commerci e nell’arte – hanno saputo assimilare il meglio di un vasto territorio contraddistinto dalle espressioni delle culture latina, germanica, slava; fonderlo in unità e difenderlo con i suoi muri di pietra. Ora vi è l’obiettivo – favorito dalla candidatura UNESCO – di dar vita a un sistema integrato che preveda accordi e sinergie istituzionali regionali, transregionali e internazionali per ritrovare, in un condiviso un corridoio geoculturale, affinità e comunanze espressive.
Tra le principali sinergie vi è certamente quella tra pubbliche Istituzioni e Istituzioni religiose, detentrici di un ingente patrimonio d’arte – basiliche, affreschi, statue, codici miniati, raffinati lavori di oreficeria – la cui valorizzazione rientra anche nei piani di promozione culturale, sociale e religioso della Chiesa.

Informazioni su Museo cristiano e Tesoro del Duomo

Via Condotti, 1
33043 Cividale del Friuli (Udine)
0432730403
info@mucris.it
http://www.webdiocesi.chiesacattolica.it
dal mercoledì alla domenica dalla 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
4.00
 Fonte: MIBACT

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Friuli-Venezia Giulia iscriviti alla nostra newsletter