Museo civico e diocesano di arte sacra di Colle Val d’Elsa

L’attuale Museo Civico e Diocesano d’Arte Sacra nasce nel 1995 dall’accorpamento di due importanti collezioni, quella civica che si formò agli inizi degli anni venti del Novecento per volontà della Società degli Amici dell’Arte e

L’attuale Museo Civico e Diocesano d’Arte Sacra nasce nel 1995 dall’accorpamento di due importanti collezioni, quella civica che si formò agli inizi degli anni venti del Novecento per volontà della Società degli Amici dell’Arte e quella d’arte sacra, già nella sala di Sant’ Alberto nel Palazzo Vescovile, costituitasi alla fini degli anni sessanta in memoria di Monsignor Francesco Niccoli, l’ultimo vescovo residente in città. Nel suo insieme il complesso espositivo raccoglie documenti di particolare valenza culturale, fondamentali per la conoscenza della storia artistica della città e dell’intero territorio diocesano.

Informazioni su Museo civico e diocesano di arte sacra di Colle Val d’Elsa

Via del Castello, 33
 Colle di Val d’Elsa (Siena)
057792888
cultura@comune.collevaldelsa.it

Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Toscana iscriviti alla nostra newsletter