Museo civico Belgiorno, Modica

La storia recente di questo museo ruota attorno alla figura di F. L. Belgiorno (Modica 1906-1971),  che intorno agli anni ‘50 ordinò i vari lotti di ceramica antica in un vero e proprio Museo.  
Museo civico Museo civico "F. L. Belgiorno", Modica
La storia recente di questo museo ruota attorno alla figura di F. L. Belgiorno (Modica 1906-1971),  che intorno agli anni ‘50 ordinò i vari lotti di ceramica antica in un vero e proprio Museo.  
Il Museo è distinto per settori, all’interno dei quali le collezioni archeologiche sono organizzate secondo un criterio crono-topografico;  il museo conserva reperti d’inestimabile valore che testimoniano l’utilizzo continuativo del territorio ibleo fin dall’età preistorica. 
Tra i reperti più pregevoli la preziosa statuetta in bronzo raffigurante Eracle, rinvenuta nel 1967 in contrada Cafeo.Il bronzetto, datato alla fine del III sec. a.C.,  dalla splendida patina,è una pregevole fattura di produzione siceliota ed è considerato 
uno dei più importanti tra quelli rinvenuti in Sicilia.

Informazioni su Museo civico “F. L. Belgiorno”

Corso Umberto I, 149
97015 Modica (Ragusa)
0932759669
info@etnosmodica.it

Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MODICA iscriviti alla nostra newsletter