Museo archeologico nazionale “La Civitella”, Chieti

Il museo sorge all’interno del parco archeologico dell’anfiteatro romano, realizzato nell’area che fino a venti anni fa ospitava lo stadio comunale. La nuova istituzione, inaugurata il 1 novembre 20011„ mostra i materiali archeologici e i
Museo archeologico nazionale Museo archeologico nazionale "La Civitella", Chieti
Il museo sorge all’interno del parco archeologico dell’anfiteatro romano, realizzato nell’area che fino a venti anni fa ospitava lo stadio comunale. La nuova istituzione, inaugurata il 1 novembre 20011„ mostra i materiali archeologici e i documenti utili alla ricostruzione della nascita e dello sviluppo della città di Chieti.
L’edifico, dall’architettura discreta e moderna, costituisce nel cuore della vecchia città uno stimolo alla riqualificazione urbana e un’occasione di sviluppo culturale.
L’allestimento valorizza il materiale esposto mediante postazioni multimediali e pannelli didattici di grande effetto; le sale espositive sono caratterizzate da un allestimento di moderna concezione.
Grazie ad un ricercato utilizzo di suoni e musiche, di immagini proiettate e di luci, di ricostruzioni, il Museo La Civitella offre al visitatore un’esperienza unica. suggestiva ed indimenticabile, coinvolgendone corpo e mente allo stesso tempo.
Il percorso scientifico propone tre diverse modalità di approccio che possono essere sviluppate in un’unica visita: 
L’inizio della storia urbana Da Roma a Ieri
La Terra dei Marrucini

Informazioni su Museo archeologico nazionale “La Civitella”

Via G. Pianell,1
66100 Chieti (Chieti)
087163137
sba-abr.museolacivitella@beniculturali.it
http://www.archeoabruzzo.beniculturali.it/lacivitella.html
da martedì a sabato 9.00 alle 20.00 domenica 9.00- 14.00
€ 4,00
 Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CHIETI iscriviti alla nostra newsletter