Museo archeologico nazionale d’Abruzzo – Villa Frigerj, Chieti

Museo archeologico nazionale d'Abruzzo - Villa Frigerj, ChietiMuseo archeologico nazionale d'Abruzzo - Villa Frigerj, Chieti

Il museo ospitato nella ottocentesca dimora in stile neoclassico lombardo del barone Ferrante Frigerj presenta un allestimento completamente rinnovato secondo sistemi etnico-territoriali, evidenziando in tal modo la segmentazione di gruppi etnici a partire dalle fasi iniziali dell’Età del Ferro fino all’Alto Medio Evo. La lettura e la comprensione della storia di questi popoli viene proposta attraverso le peculiarità del territorio di appartenenza e delle sue trasformazioni nel tempo. I popoli illustrati al primo piano del museo sono i Vestini Transmontani, i Vestini Cismontani, i Peligni , i Marrucini, i  Carricini.
Al piano terra l’allestimento della nuova sala del Guerriero di Capestrano  realizzata da Mimmo Paladino nel 2011 colloca la scultura del VI sec.a.C., già di per sé di straordinaria importanza e fama, in una suggestiva scenografia “Al di là del tempo “ che solo l’ispirazione di uno dei maestri più noti dell’arte contemporanea poteva creare e che da sola merita la visita del Museo.
Infine, le due collezioni Pansa e Numismatica, vista la loro specificità, sono collocate al piano terra, al di fuori dei percorsi territoriali.

Informazioni su Museo archeologico nazionale d’Abruzzo – Villa Frigerj

Via G. Costanzi, 3
66100 Chieti (Chieti)
0871404392
sba-abr.villafrigerj@beniculturali.it
http://www.archeoabruzzo.beniculturali.it/manda1.html
9.00 – 20.00 da martedì a sabato 14.00 – 20.00 domenica
€ 4,00
 Fonte: MIBACT

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Abruzzo Chieti iscriviti alla nostra newsletter