Museo archeologico e d’arte della Maremma, Grosseto

Museo archeologico e d’arte della Maremma, Grosseto

La nascita del museo risale al 1865 ed è legata alla figura del canonico Giovanni Chelli, che iniziò a disporre nella biblioteca da lui aperta al pubblico vari oggetti antichi. Nel 1933 grazie ad un altro ecclesiastico, A. Cappelli, fu aperto il Museo di Arte Sacra. Nel 1975 i due musei sono stati uniti nella sede attuale grazie ad un accordo tra Comune e Diocesi. Chiuso nel 1992 per interventi di ristrutturazione, il museo è stato riaperto il 21 marzo 1999 in veste rinnovata.

Informazioni su Museo archeologico e d’arte della Maremma

Baccarini, 3
Grosseto (Grosseto)
0564488750
maam@gol.grosseto.it
http://www.comune.grosseto.it/maam
Fonte: MIBACT

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Grosseto Toscana iscriviti alla nostra newsletter