Mercatini di Natale a Goteborg in Svezia

Per un'idea vacanza invernale, perchè non considerare Goteborg? I suoi mercatini di Natale invogliano a visitare la città.

Mercatini di Natale a Goteborg - Per Pixel Petersson/imagebank.sweden.seMercatini di Natale a Goteborg - Per Pixel Petersson/imagebank.sweden.se

E’ il momento giusto per considerare una delle possibili mete per una vacanza invernale e l’idea di quest’oggi porta dritti a Goteborg, in Svezia, città che nel periodo natalizio diventa ancor più magica. Sono infatti numerosi i Mercatini di Natale di Goteborg da poter visitare, riuscendo così ad ammirare la città sotto una luce particolare.

Nel weekend del primo avvento illumina l’oscurità invernale con suggestive luci natalizie su strade e piazze e con tradizionali candelabri dell’avvento in tutte le finestre. Durante la cerimonia di apertura, il coro di Lucia di Göteborg si esibirà in piazza Götaplatsen in processione dalla piazza centrale di Gustav Adolf torg.

Il più grande mercatino di Natale della Svezia apre i battenti nel parco divertimenti Liseberg nel weekend del 16-18 novembre, trasformandosi in uno scintillante paesaggio invernale illuminato da milioni di luminarie natalizie. “L’albero di Natale che canta”, un coro che si esibisce assumendo la forma di albero di Natale, darà diversi concerti ogni giorno in piazza Kungsportsplatsen. Inoltre, ci saranno una miriade di altri concerti natalizi, sia intimi concerti in chiesa che sfavillanti spettacoli natalizi.

Lo shopping natalizio a Goteborg è estremamente piacevole. Qui si possono trovare regali di Natale unici sia nei tradizionali mercatini di Natale, sia nei mercatini natalizi di design, inoltre si possono acquistare sifiziosi prodotti alimentari nei due mercati coperti della città o nei piccoli negozi di Haga, il quartiere più antico. Göteborg è famosa per tutti i suoi caffè dove è possibile riscaldarsi tra una visita ad un negozio e l’altro ed assaggiare le tipiche “lussebullarna”, i panini dolci natalizi allo zafferano. Da fine novembre a Natale, molti ristoranti offrono lo “Julbord”, un tradizionale buffet di Natale con una varietà di piatti freddi e caldi da leccarsi i baffi. Trattandosi della zona dei crostacei per eccellenza, il sapore e le specialità di mare sono assicurate. Dappertutto si sente il profumo del “Glögg”, cioè il vin brulé, che in Svezia viene servito con mandorle ed uvetta.

Il primo e più famoso è il Mercatino di Liseberg, aperto sin dal 15 novembre in pieno centro cittadino. A partire dal 6 dicembre in poi – dunque in perfetto tempisto con il weekend di Sant’Ambrogio – tutte le installazioni luminose della città verranno inaugurate, rendendo l’atmosfera ancor più magica.

Il mercatino di Natale di Liseberg è indubbiamente da visitare anche perchè si tratta del mercatino più grande della Svezia, situato all’interno dell’omonimo parco divertimenti e si riempie di 5 milioni di luminarie.

Il mercatino sarà aperto dal venerdì alla domenica, fino al 25 novembre; fino al 1° dicembre invece dal giovedì alla domenica; infine dal 4 al 23 dicembre resterà visitabile tutti i giorni, con un’apertura speciale dal 26 al 29 dicembre.

Ecco una selezione dei più importanti mercatini di Natale:

  • Liseberg. Questo grande parco di divertimenti invita tutti a visitare un vero “pianeta del Natale”, illuminato da cinque milioni di lucine. Qui si può curiosare tra un’ottantina di bancarelle, si può pattinare sulla pista di ghiaccio, incontrare Babbo Natale e le sue renne, ascoltare concerti, ammirare un balletto sul ghiaccio,  e molto altro. Si può arrivare al parco con le chiatte Paddan da Kungsportsplatsen. Un viaggio in queste graziose chiatte include: coperte, vin brulé e torce per riscaldare i passeggeri. Aperto: 16-18/11, 23-25/11, 29/11-2/12, 5-9/12, 11-23/12 e 26-30/12
  • Haga: Le strade di inizio ‘800 del quartiere Haga donano un fascino particolare al mercato di Natale. Le bancarelle all’aperto vendono oggetti fatti in casa e prodotti locali, che competono con le boutique più trendy e i negozi vintage  che affollano la strada principale . Aperto durante i weekend dal 24/11 al 16/12.
  • Kronhuset:  L’edificio più antico di Göteborg del secolo XVII, Kronhuset,  viene trasformato in un bazar tradizionale dove artigiani vestiti in costumi d’epoca vendono il loro artigianato e dolciumi vari. Aperto 1-22/12.
  • Nordstan – artigiani e artisti espongono in questo centro commerciale i loro prodotti di artigianato di tutti i tipi e di design contemporaneo svedese. Aperto ogni giorno dal 16/11 al 30/12.
  • Nell’ex sala caldaie di Roda Sten, ora un centro d’arte con enormi spazi in cui si svolgono mostre d’arte contemporanea, viene organizzato un mercatino natalizio particolare con oggetti unici d’arte e di artigianato. Aperto il 30/11-2/12.
  • Un’ottantina tra i designer più promettenti di Goteborg organizzano all’Auktionsverket: un mercatino di Natale ispirato dall’atmosfera londinese. Regali di design fatti a mano come vestiti, accessori, arte e decorazioni.  Aperto 23-25/11.
NataleNatale

La città diventa un unico grande mercatino di Natale da Nordstan a Haga, da Kronhuset alla Piazza Gustav Adolf e in periferia nella splendida cornice del castello di Gunnebo.

Anche nel resto di Goteborg si trovano altri mercatini di Natale, eccoli in dettaglio:

  • Mercatino di Natale a Haga: in stile vintage, aperto sabato e domenica dal 30 novembre al 22  dicembre.
  • Mercatino di Natale a Kronhuset: negli stand gli artigiani indossano vestiti d’epoca. Aperto dal 30 novembre al 15 dicembre, chiuso il lunedì.
  • Mercatino di Natale al centro commerciale Nordstan: artisti ed artigiani presenato oggetti vari ogni giorno dal 14 novembre al 30 dicembre.
  • Mercatino di Natale al Röda Sten Art Centre: ospitato nello spazio artistico chiamato The Cathedral, resta aperto dal 20 novembre al 1 dicembre (venerdì 17-20, sabato e domenica 12-17).
  • Mercatino di Natale nel castello Gunnebo: leggermente fuori Goteborg, questo mercatino propone cibo biologico e artigianato locale. Gli stand saranno aperti il 23 e 24 novembre e dal 30 novembre al 1 dicembre, mentre il castello è visitabile tutto l’anno.

Per riscaldarti, ti consigliamo una tipica pausa caffè svedese (fika) in uno degli accoglienti locali di Haga, nel centro storico della città. Assaggia le lussekatter, tradizionali brioche allo zafferano tipiche del Natale fatte in casa, o le kanelbullar (girelle alla cannella) giganti, al Café Husaren.

Il famoso buffet svedese smörgåsbord, in occasione del Natale, viene chiamato Julbord e si compone di aringhe marinate preparate in tutti i modi possibili, paté di cervo, renna affumicata e salmone marinato (gravad lax). Il tutto accompagnato da fiumi di birra e acquavite.

Si può fare una gita fuori porta nella natura o verso la costa, dove si possono visitare diversi mercatini di Natale o gustare deliziosi buffet natalizi oltre a sperimentare ambienti naturali suggestivi.

Al castello Gunnebo, considerato una delle principali dimore nobiliari di campagna in stile neoclassico del Nord Europa, si svolge un mercatino con circa 35 venditori di artigianato e cibo biologico. Visite guidate nel castello + libero ingresso ai grandi giardini, aperto 24-25/11 e 1-2/12. Nel ristorante adiacente viene servito un ottimo buffet natalizio con prodotti biologici. Si arriva a Gunnebo in auto in soli 15 minuti e in 30 minuti con tram e bus.

Gli abitanti di Goteborg anno volentieri all’isola di Styrsö nell’arcipelago di Göteborg per godersi il buffet natalizio della pensione Styrsö Skäret che comprende specialità fatte in casa, pesce e frutti di mare provenienti dal vicino oceano e altri prodotti locali. Il buffet viene servito nel periodo dal 23 novembre  al 15 dicembre. L’isola è raggiungibile in soli 15-25 minuti con un battello di linea dalla fermata di tram Saltholmen nella parte sudovest di Göteborg.

50 minuti a nord-ovest di Göteborg si trova la pittoresca isola di Marstrand, che in estate è piena di vita ma durante l’inverno offre relax per coloro che vogliono sperimentare un tipico ambiente della Costa occidentale in pace e tranquillità. Sulla cima dell’isola si trova la fortezza di Carlstens, dove si tiene un mercatino di Natale molto frequentato dall’8 all’11 novembre. La fortezza si riveste di calda atmosfera natalizia quando l’area viene allestita con decorazioni natalizie e illuminata da torce. Molti dei migliori artigiani del paese espongono qui e ci sono banchetti dove assaggiare ed acquistare prelibatezze locali. Si può raggiungere Marstrand in autobus o in automobile.

Chi ama l’aringa dovrebbe prenotare un pacchetto natalizio presso l’hotel galleggiante Salt&Sill sull’isola di Klädesholmen, a 50 minuti a nord di Göteborg, la cui specialità è l’aringa preparata in tutti i modi. Pernottamento con colazione, glögg e buffet natalizio, dal 23/11 al 13/12, 1.325 SEK/persona (126 euro).

La festa di SANTA LUCIA

Le celebrazioni di Santa Lucia rappresentano una delle tradizioni più amate dagli svedesi. Il 13 dicembre di ogni anno la Svezia festeggia Santa Lucia con canti, candele e i tipici dolci allo zafferano, le “lussebullar”. Negli uffici, nelle scuole e nelle case la giornata si apre con il corteo di Lucia, tutti vestiti di bianco e candele nella mano, la Lucia con una corona di candele sul capo. Ci saranno concerti in diverse chiese della città, tra cui nel Duomo il 9, 12, 13 e il 15 dicembre e nella chiesa di Haga il 13 dicembre.

Come arrivare:  Voli con uno scalo con Norwegian da Roma.


Informazioni utili

Cosa vedere a Svezia   Dove dormire a Svezia
Manifestazioni Svezia


Mappa di Goteborg

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione SVEZIA iscriviti alla nostra newsletter