Mercatini di Natale in Trentino

A metà tra tradizione tedesca e sentimento mediterraneo, i mercatini di Natale in Trentino, fra tutti i mercatini di Trento, Arco e Levico in particolare, sono da secoli un momento spensierato e di fiaba per grandi e piccini.

Mercatini di Natale in TrentinoMercatini di Natale in Trentino

I mercatini di Natale in Trentino aprono le ferventi attività circa quattro settimane prima del Natale, attrezzando le caratteristiche casette in legno, tutte riccamente decorate e addobbate per le vendite.

Qui si respira in pieno lo spirito dei Christkindlmarkt della Germania, dove il mercatino è l’occasione per scegliere i nuovi oggetti da posare sull’albero di Natale.

La magia delle feste sta per esplodere: i mercatini di Natale in Trentino aprono i battenti per una nuova stagione carica di belle sorprese. Ecco le informazioni e le date utili per visitare i mercatini di Arco, Trento, Rovereto e Levico Terme.

Il mercatino di Natale di Trento si svolge sotto le antiche mura di Piazza Fiera; nel corso degli anni questo appuntamento ha calamitato sempre più visitatori tanto da passare dalle 16 casette della prima edizione alle svariate decine di oggi. Non solo presepi, bambinelli, casette e palline per l’albero di Natale: al mercatino di Trento sono molte anche le idee regalo di manifattura artigianale. Non mancano gli stand di degustazioni dei prodotti tipici trentini, vere leccornie per momenti di dolcezza e per scaldarsi tra una casetta e l’altra.

Pernottando in uno degli hotel a Trento, sarà possibile organizzare dei tour (consigliata una vista a Palazzo Roccabruna), comprensivi di degustazioni di TrentoDoc e di prodotti trentini. Acquistando una Trento Card 48 ci si potrà avvicinare anche ai musei della città, compreso Castl Thun. Per gli spostamenti, sarà possibile usufruire gratuitamente di mezzi pubblici e di noleggi di biciclette per spostarsi in città.

Il mercatino di Natale di Arco è più piccolo di quello di Trento ma altrettanto allegro e particolare. Da segnalare anche gli eventi collegati: la passeggiata a dorso di cammello che si può provare nel corso del weekend, il giro sul trenino in partenza da Piazza Tre Novembre, i fuochi d’artificio al Castello di Arco e il calendario dell’Avvento costituito da proiezioni sulle facciate dei palazzi del centro storico. Per i più piccoli c’è la possibilità di partecipare ai laboratori di manualità per scoprire come nascono gli oggetti e gli addobbi in vendita presso le casette del mercatino di Arco, detta Giardino d’Inverno.

Sono circa 40 gli stand in legno che animeranno Arco nel periodo compreso tra il 18 novembre e il 23 dicembre. L’artigianato locale la farà da padrone ma consigliamo di visitare anche la Casa di Babbo Natale. Nella giornata dell’8 dicembre verrà attivato il calendario dell’avvento con proiezioni luminose sulle mura dei palazzi del centro. Infine, sarà utile sapere che molti albergatori hanno studiato pacchetti appositi per la visita ai mercatini di Natale di Arco, unendo al pernottamento la possibilità di gustare una merenda asburgica presso il Casinò.

Mercatini d Natale a RoveretoMercatini d Natale a Rovereto

Il mercatino di Natale di Levico si svolge nel Parco secolare degli Asburgo di Levico Terme, così da sfruttare il meraviglioso paesaggio naturale che, già di per sè e solitamente imbiancato in questo periodo, fa tanto Natale. Le casette in legno vengono illuminate ai piedi di alberi ad alto fusto, mentre un’antica carrozza portata da cavalli passa festosa tra le strade.

Se questi fossero ancora i tempi di Sissi, la principessa si sarebbe affacciata dalle sue finestre e avrebbe ammirato proprio questo mercatino, visto che è posizionato strategicamente all’ombra di questi palazzi storici, nel Parco Secolare degli Asburgo.
Non a caso, l’abbinamento con il pernottamento proposto dagli operatori della località è un menù asburgico dedicato alla principessa Sissi. Anche qui sarà possibile acquistare la Levico Card per usufruire di accesso gratis ad Arte Sella e per ottenere sconti in negozi e ristoranti.

Mercatini di Natale a RoveretoL’appuntamento con questo mercatino è fissato dal 26 novembre al 31 dicembre, lungo le principali vie del centro storico di Rovereto. Anche quest’anno si terrà la più ampia manifestazione “Natale dei Popoli“, con espositori in arrivo dal Sud Italia, oltre che dal Nord Europa. Anche a Rovereto è possibile sfruttare buone offerte pluricompresive: al pernottamento è possibile abbinare degustazioni in enocioccoteca, visite al Mart, assaggi di prodotti locali e accessi ai luoghi di cultura, acquistando la Rovereto musei One.

Tra i profumi delle caldarroste e i salumi tipici (luganega, prosciutto di cinghiale, di cervo) ci si può recare nei vari stand del mercatino per acquistare oggetti artigianali della tradizione trentina, così come capi di abbigliamento in puro stile tirolese. Non solo, dunque, si vivrà lo stupore e la magia del Natale ma, nel tempo della visita al mercatino di Levico, ci si sentirà proiettati negli usi e costumi dell’Impero Asburgico.

C’è solo l’imbarazzo della scelta su quale mercatino di Natale in Trentino ammirare; l’idea migliore, alla fin fine, è di organizzare un soggiorno in Trentino, visitandoli tutti, magari approfittando del ponte dell’Immacolata.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Trentino-Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter