Mercatini di Natale in Germania

I mercatini di Natale in Germania sono la manifestazione più evidente e numerosa del sentimento popolare per il Natale e per l'attesa di Gesù Bambino. Ben oltre l'Austria, la Germania ha un numero di mercatini di Natale impressionante e in continua crescita.

Ludwigsburg Mercatino Barocco Stoccarda @Stadt_LudwigsburgLudwigsburg Mercatino Barocco Stoccarda @Stadt_Ludwigsburg

Ogni città, ogni paese, anche il più piccolo, organizza il suo mercatino di Natale, nel puro spirito della tradizione tedesca. Non si tratta semplicemente di una sorta di folklore ma di un momento molto atteso dalle comunità locali.

In Germania il fenomeno dei mercatini vanta le radici più salde; per immergersi nella magica atmosfera del Christkindlesmarkt di Norimberga, quello più grande e più antico, c’è persino chi arriva ogni anno dall’America e dall’Oriente.  L’elenco dei mercatini tedeschi è fittissimo e sono molte anche le curiosità e le manifestazioni che li accompagnano.

E sebbene siano tutti accomunati dall’atmosfera caratteristica, dal periodo (l’Avvento), dal profumo di vin brûlé e dall’offerta di decorazioni natalizie, presepi, giocattoli e dolci, ogni Weihnachtsmarkt è diverso dall’altro: tradizionale e intimo quello sulla Marienplatz di Monaco, originale il Lucia Weihnachtsmarkt che a Berlino si tiene in una fabbrica di birra a Prenzlauer Berg, la Kulturbrauerei.

Mercatini di Natale Stoccarda

Il mercatino di Natale di Stoccarda è uno dei più antichi d’Europa, oltre che tra i più grande con le sue circa 250 casette allestite; si svolge in due piazze, nei pressi dell’antica Rocca: Schillerplatz e Marktplatz. C’è davvero di tutto: dai più classici oggetti natalizi ai dolci, fino ai Lebkuchen e ai bratwürst, pietanze tipiche. Quello che stupisce dell’atmosfera del mercatino di Stoccarda è che la città, per tutto il suo svolgimento, dismette i panni della metropoli per diventare un enorme presepe, spesso imbiancato.

Mercatini di Natale Stoccarda

A seguire per dimensione, ecco il mercatino di Natale di Norimberga, superbamente illuminato da luminarie che rendono la città fiabesca. Gli stand sono un po’ ovunque in città, soprattutto nelle zone che gravitano attorno a Hauptplatz, a Burg, alla St. Lorenz Kirche e alla Pfarrkirchen Sant Sebald.

Il mercatino di Natale di Norimberga è una gloria cittadina al punto che vige un rigido regolamento per poter esporre qui: è vietato vendere oggetti in plastica o musica registrata perchè tutto dev’essere artigianale e autentico, possibilmente locale e, nel caso delle canzoni e delle strenne, suonate dal vivo.

Mercatino di Natale di Rothenburg

Spostandosi un po’, merita una visita il mercatino di Natale di Rothenburg; questa città è di per sè adatta a manifestazioni varie, per via dei suoi vicoli stretti che, durante l’Avvento, sono praticamente sempre imbiancati e, con le luci e le bancarelle ovunque, diventano un presepe dal vivo.

Mercatino di Natale di Monaco di Baviera

Molto antico anche il mercatino di Natale di Monaco di Baviera che si svolge in Marienplatz. Oltre alle tante casette tipiche, in piazza viene sistemato un albero di Natale di circa 30 metri d’altezza, addobbato a festa. Ecco poi il mercatino di Natale di Berlino, in Gendarmenmarkt; in città vi sono anche altri luoghi in cui poter curiosare tra le bancarelle natalizie ma questa piazza è particolare, diventa davvero magica e sa accogliere i turisti in modo amabile. Vi sono a Berlino mercatini di Natale anche in Potsdamer Platz e nel Sony Centre, tuttavia il fascino del centro storico è impareggiabile.

Mercatini di Natale a DresdaMercatini di Natale a Dresda

mercatino di Natale di Francoforte

Il mercatino di Natale di Francoforte è uno dei più importanti in tutta Europa, talmente tanto che è stato l’esempio da cui ha tratto ispirazione la città di Birmingham, in Inghilterra, per iniziare la tradizione natalizia dei mercatini.

Mercatino di Natale di Colonia

Per quanto riguarda il mercatino di Natale di Colonia, si può dire che è quello più festoso e apprezzato dai bambini perchè facilmente, all’improvviso, partono filastrocche e girotondi che coinvolgono anche i passanti più timidi. I mercatini, che si sviluppano su quattro piste, partono dai pressi del Duomo.

Mercatino di Natale di Ludwigsburg

Molto particolare il mercatino di Natale di Ludwigsburg che, oltre ad essere vivace e illuminato come gli altri, è particolarmente bello per via dello stile barocco della città; di conseguenza le bancarelle ma soprattutto le giostre si plasmano a questo estro, dando vita ad una città barocca anche a Natale.

Mercatino di Natale di Costanza

Altro luogo affascinante è il Lago di Costanza, nei pressi del quale si svolge proprio il mercatino di Natale di Costanza: un susseguirsi di casette di legno, stand di gastronomia, luci, candele, attrazioni che, partendo dal centro della città, si fanno strada fin sul porto.

Mercatino di Natale Friburgo

Anche la zona della Foresta Nera non si sottrae alla tradizione: spicca qui il mercatino di Natale di Friburgo, fortemente caratterizzato dalle materie prime del territorio. Sulle bancarelle, infatti, si trovano oggetti di derivazione delle pietre dei molatori, manufatti intagliati nel legno locale, piccole opere d’arte fatte di paglia intracciata.
Se si cerca una meta di sicuro fascino per scoprire la magia dei mercatini di Natale, la Germania è proprio l’ideale.

Mercatino di Natale Dresda

Per i patiti delle automobili c’è il mercato tradizionale con spettacoli sul ghiaccio all’interno dell’Autostadt della Volkswagen a Wolfsburg, mentre Dresda vanta la piramide natalizia più alta del mondo (14 m), creata dagli artigiani dei Monti Metalliferi. Sempre a Dresda si organizzano tour guidati in pasticcerie per carpire i segreti del Christstollen, il dolce natalizio tedesco che equivale al nostro panettone, ma è assai più sostanzioso, più ricco di ingredienti, più compatto e si distingue per la forma oblunga.

Mercatino di Natale Norimberga

Norimberga invece è famosa per il Lebkuchen, il delizioso panpepato ricoperto di glassa o cioccolato e diffuso oggi in tutta la Germania. L’assaggio dei dolci è un must per i visitatori dei mercatini natalizi almeno quanto un bicchiere di Glühwein (vin brûlé) per scaldarsi mentre si curiosa tra le bancarelle o si ascoltano i canti e concerti natalizi che accompagnano ovunque la kermesse natalizia.

Cosa comprare?

Oltre ai dolci, decorazioni per l’albero di Natale, giocattoli, presepi e oggetti d’artigianato. Chi conosce già i mercatini più famosi potrà sceglierne altri allestiti in scenari insoliti, come quello nell’Autostadt (Città dell’auto) della Volkswagen a Wolfsburg o il mercatino galleggiante che si tiene a Colonia su un battello illuminato ancorato nel Reno.

Molti tra i mercatini più accattivanti si trovano nelle regioni orientali, come quello nella fortezza Wartburg di Eisenach o il mercatino di Seiffen, la città dei giocattoli; è qui che abili artigiani fabbricano gli addobbi natalizi più originali, dalle piramidi agli omini fumanti, e nostalgici balocchi che sembrano usciti da una fiaba.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Germania iscriviti alla nostra newsletter