Itinerari in Scozia, le strade del Malt Whisky Trail

L'itinerario del whisky, in Scozia, prende il nome di Malt Whisky Trail ed è un misto tra tradizione, autenticità e palato. Unico al mondo, questo itinerario si snoda tra la brughiera e i pittoreschi villaggi scozzesi.

Strathisla Distillery, la più antica distilleria in ScoziaStrathisla Distillery, la più antica distilleria in Scozia

Il whisky è l’oro della Scozia e non esiste angolo di Paese, isole comprese, che sia privo di una distilleria. La zona cruciale è la Valle dello Spey, sul versante di nord-est delle Highland settentrionali.

Qui ha sede il consorzio del Malt Whisky Trail, l’unione a scopo promozionale di alcune distillerie storiche che, come dice il nome, praticano da secoli la versione “più scozzese” del whisky, quella non diluita, dal sapore particolarmente forte e fumoso, grazie a fattori, quali, per esempio, la torba usata per il fuoco o le acque ricche di minerali delle sorgenti che alimentano il fiume Spey.

Malt Whisky Trail

A bucare un paesaggio verdissimo e pettinato ci pensano dunque i cartelli delle distillerie che fanno parte del Malt Whisky Trail che propongono un suggestivo quanto inebriante viaggio tra alambicchi, botti e bottiglie.

Glennfiddick

A Dufftown, per esempio, si aprono, le porte della Glennfiddick, la distilleria fondata da William Grant nel 1886 e tutt’ora appartenente alla famiglia. Nel 1969 è stata la prima ad aprire le porte ai visitatori e propone oggi due tipi di tour: uno gratuito, adatto a tutti, e uno per intenditori, a pagamento, che dura circa due ore e prevede una serie di assaggi. La prenotazione è caldamente consigliata.

Strathisla

Nei pressi di Keith, si annida Strathisla, la più antica distilleria dello Speyside (1786), con i caratteristici tetti a pagoda, costruiti per favorire una buona essiccazione del malto. Qui si produce il rinomato Chivas “regale”, poiché dal 1843, cioè dai tempi della regina Vittoria, è fornitore del Castello di Balmoral.

Macallan

A Craigellachie, un’antica dimora è stata restaurata per accogliere i visitatori che vogliono sapere tutto sul Macallan, soprannominato la “Rolls-Royce del Malto“.

The Glenlivet, ScoziaThe Glenlivet, Scozia

Glen Grant

Nella vicina Rothes, a fare gli onori di casa è la distilleria Glen Grant, gemellata con Glenlivet per motivi di proprietà. La visita comprende anche una passeggiata nel meraviglioso giardino esotico di gusto vittoriano, popolato anche da piante tropicali, che discendono da quelle portate dal maggiore Grant, instancabile viaggiatore nei lontani domini dell’impero.

Glenlivet

Il tour ad alta gradazione può quindi proseguire per Ballindalloch, dove imperano gli alambicchi e le botti del Glenlivet: la visita è gratuita e aperta a tutti, ma in certe zone dove l’aria è ad alto tasso alcolico, i bambini di età inferiore a 8 anni non sono ammessi.

Speyside Cooperage

Se, al termine delle diverse visite e delle numerose degustazioni, si ha ancora un buon senso dell’equilibrio, vale la pena coronare il tour con una puntata alla Speyside Cooperage, a Craigellachie, per vedere come vengono costruite le botti, in cui questo popolarissimo liquore ambrato riposa e completa il suo processo di affinamento.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Scozia iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*