Lo Hobbiton, il pittoresco villaggio nella “Terra di Mezzo”

Esistono posti che agli occhi dell’uomo suscitano sensazioni di meraviglia e unicità, questo grazie alle bellezze e all'inesorabile corso della natura. Esistono però, anche tanti magnifici luoghi che sono divenuti tali grazie all'impareggiabile fantasia, caratteristica propria dell’essere umano: uno di questi è Lo Hobbiton, il villaggio dei piccoli e simpatici Hobbit della saga di J.R. Tolkien.

Hobbiton, Nuova ZelandaHobbiton, Nuova Zelanda

Ci troviamo a Matamata, nel Nord della Nuova Zelanda, ai piedi della suggestiva catena montuosa di Kaimai Range. Il pittoresco villaggio Hobbiton fa parte della fattoria Alexander, piena zeppa di pecore al pascolo che ormai fanno da padrone nel sito del set cinematografico costruito nel 1999 per le riprese del primo film della saga di Tolkien: “Il signore degli anelli: La compagnia dell’anello”.

Diverse e curiose sono alcune delle procedure che hanno portato alla creazione del suggestivo villaggio:

– Sono state costruite 1,5 km di strade dal nulla per creare Hobbiville;

– L’albero della casa di Bilbo Baggins è stato portato sul luogo tagliato a pezzi e poi ricostruito in un secondo tempo, anche le siepi sono state impiantate artificialmente e innaffiate per tutto l’inverno;

– La creazione del caratteristico “verde” del villaggio ha implicato anche l’importazione di foglie artificiali da Taiwain;

– Quasi tutte le case sono vuote all’interno, solo la taverna del “Green Dragon” è stata ricreata identica al set di Wellington dove sono state girate le scene degli interni;

HobbitHobbit

Nel meraviglioso villaggio, oltre che ammirare le tipiche case di Hobbiville, potrete imparare a tosare le pecore ed eseguire altri piccoli compiti dal “sapore” campagnolo, riscoprendo così la dolce e piacevole atmosfera del villaggio immaginario degli Hobbit.

Questo piccolo e meraviglioso “paese delle meraviglie” è l’esempio di come la fantasia dell’uomo sia in grado di modellare e impreziosire, e quindi non solo distruggere, ciò che di più bello c’è sulla terra: la natura, semplice e complessa allo stesso tempo. Visitare questo luogo significa immergersi nelle avventure che hanno visto come protagonisti Frodo e Bilbo Baggins aspettando impazientemente l’arrivo di Gandalf il grigio. Un posto incantevole e fiabesco, che farà felici i più piccini ma che allo stesso tempo risveglierà sensazioni gioiose anche nei più grandi.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Matamata Nuova Zelanda iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*