Itinerario di 10 giorni in Croazia

Spiagge con acque cristalline combinate con centri storici straordinariamente ben conservati renderanno il tuo viaggio in Croazia indimenticabile. Con così tanti bei posti da scoprire ed esplorare in Croazia, sappiamo quanto possa essere difficile pianificare l'itinerario perfetto in Croazia quando si ha poco tempo a disposizione. Ecco alcuni suggerimenti.

Trogir, Croazia
Trogir, Croazia

Il periodo migliore per intraprendere questo itinerario in Croazia è durante la bassa stagione, maggio, inizio giugno e settembre. Durante questi mesi avrai ancora bel tempo, ma non così tanti turisti, per non parlare dei prezzi sono notevolmente più economici che in alta stagione, luglio e agosto.

L’itinerario perfetto di 10 giorni in Croazia

Il nostro itinerario in Croazia ti porta da Zagabria a Dubrovnik (o viceversa) attraverso alcuni dei luoghi, delle spiagge e delle isole più popolari della Croazia. Per questo suggeriamo almeno 10 giorni in Croazia per vivere il meglio che ha da offrire. Tuttavia, non saremmo sorpresi se decidessi di rimanere più a lungo, la Croazia ha un modo di rubare il cuore dei viaggiatori 🙂

Tuttavia, prima di arrivare al nostro itinerario, volevamo solo ricordarti di acquistare un’assicurazione di viaggio. Non sai mai cosa accadrà e, fidati di noi, non vuoi rimanere bloccato con migliaia di dollari in spese mediche. Come disse una volta un uomo saggio: “Se non puoi permetterti un’assicurazione di viaggio, non puoi permetterti di viaggiare”. Quindi non uscire di casa senza.

Heymondo, partner di FullTravel, offre un’assicurazione di viaggio con lo sconto del 10% per tutti i nostri lettori di FullTravel. Ti è sufficiente cliccare su questo link e procedere con l’acquisto con la scontistica già applicata.

Giorno 1: Zagabria

Benvenuti nella capitale della Croazia! Dagli splendidi parchi ad alcuni dei migliori cibi che tu abbia mai assaggiato, e tutto il resto, Zagabria merita assolutamente una visita. Le strade di ciottoli e l’architettura medievale sono come niente che vedrai nel resto della Croazia, quindi assicurati di trovare il tempo per un tour a piedi e una bella passeggiata nel centro storico.

La città è evidenziata dall’edificio più alto della Croazia, la Cattedrale di Zagabria, e non vorrai perderti la splendida architettura romanica e il tetto colorato della storica Chiesa di San Marco. Se ne hai la possibilità, il Museo delle relazioni interrotte aggiungerà un bizzarro mix di cupezza e ilarità al tuo itinerario in Croazia.

Una volta terminato il giro turistico, non c’è modo migliore per concludere la giornata se non con un buon pasto e un gustoso cocktail da Tkalčićeva Street, ha tutti i ristoranti e i bar che potresti desiderare.

Zagabria, Croazia
Zagabria, Croazia

Se sei alla ricerca di un viaggio organizzato per la Croazia a prezzi scontati ti consigliamo il nostro partner, clicca qui

Giorno 2: Laghi di Plitvice

È ora di salutare la capitale e dirigersi a Zara, ma non c’è modo di andare a Zara senza fare una sosta al Parco nazionale dei laghi di Plitvice. Questo sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO è la natura al suo meglio in assoluto. Sarai circondato da incredibili viste sul lago e cascate mentre cammini lungo il pittoresco sentiero. Assumi una guida o esplora tu stesso il parco, ma qualunque cosa tu faccia, non saltare il Parco nazionale dei laghi di Plitvice. Dopotutto, è una delle cose migliori da fare in Croazia! Assicurati solo di alzarti luminoso e presto in modo da poter battere la folla. Ti consigliamo di arrivarci intorno alle 8 e 9 al più tardi.

Laghi di Plitvice, Croazia
Laghi di Plitvice, Croazia

Giorno 3: Zara

Benvenuti a Zara, sede di alcuni degli edifici preromanici meglio conservati al mondo. Fate una passeggiata nel centro storico e ammirate luoghi meravigliosi come la Chiesa di San Donato, il Foro Romano e la Cattedrale di Sant’Anastasia. Se sei un amante della storia, dovresti assolutamente trovare il tempo per vedere il Museo Archeologico. La pletora di manufatti renderà davvero questa tappa una piacevole sorpresa nel tuo itinerario in Croazia.

Dopo tutto quel camminare, è ora di rinfrescarsi. Il modo migliore per farlo è tuffarsi direttamente nelle splendide acque del lungomare di Zara, Riva. Dopo esserti asciugato e aver preso i raggi del sole, dirigiti verso il famoso organo marino (Morske orgulje) per ammirare uno dei tramonti più belli del mondo! Anche Alfred Hitchcock è entusiasta di quanto siano fantastici. Mentre il sole fa il suo ultimo inchino, girati e guarda il lungomare illuminarsi al saluto al sole. Dopo il miglior tramonto della tua vita, è il momento di entrare nella scena della vita notturna. Se non ne hai già sentito parlare, Ledana ha bevande fuori dal mondo, e l’interno blu ghiaccio e tre terrazze lo rendono uno dei preferiti dalla folla. Concludi la giornata con il botto e entusiasmati per un’altra giornata nella splendida Croazia.

Zara, Croazia
Zara, Croazia

Giorno 4: Zara (secondo giorno)

Oggi puoi riempire il tuo itinerario con nuove scoperte nelle vicinanze o rinunciare a un altro giorno a Zara e continuare il tuo viaggio in Croazia trascorrendo un giorno in più altrove. Ma se hai scelto di rimanere un altro giorno, ecco diverse fantastiche opzioni da aggiungere al tuo itinerario in Croazia:

  • Nin: situata in una laguna poco profonda, Nin è la più antica città reale croata e ospita la spiaggia sabbiosa più lunga della Croazia, Queen’s Beach. Vicino alla spiaggia puoi trovare fango medicinale. Si dice che il fango abbia proprietà curative e vedrai molte persone strofinarlo sulla pelle. L’abbiamo usato come protezione solare naturale.
  • Dugi Otok: ad ovest di Zara troverai l’isola di Dugi Otok. A un’estremità dell’isola puoi esplorare il meraviglioso Parco Naturale di Telašćica e dall’altra puoi prendere il sole sulla spiaggia di Sakarun, una delle spiagge sabbiose più belle e meno battute della Croazia.
  • Isola di Pag: compra del pizzo, fai uno spuntino con il famoso formaggio di Pag, Paski Sir, e festeggia come una rockstar in uno dei tanti locali notturni! Una strana combinazione per una gita di un giorno, ma funziona.
  • Isole Kornati: questa bellezza naturale incontaminata può essere raggiunta solo con un tour organizzato, in quanto è un’area protetta ed estremamente difficile da raggiungere senza la propria barca. Tuttavia, le isole Kornati meritano sicuramente una visita.

Se nessuna di queste gite di un giorno stuzzica la tua fantasia, le spiagge di Zara non deludono mai. KolovareBorik e Vitrenjak sono alcune delle spiagge più popolari lungo la costa di Zara.

Isola di Pag, Croazia
Isola di Pag, Croazia

Giorno 5: Parco Nazionale di Krka

Il Parco Nazionale di Krka è una bellissima tappa sulla strada per Spalato. Lo splendido paradiso è noto per le sue cascate e i percorsi naturalistici, quindi assicurati di arrivare presto per evitare la folla e scattare foto ininterrotte.

Se vuoi aggiungere un’altra cosa al tuo itinerario in Croazia una volta lasciato il parco, trascorri la notte nella città medievale di Šibenik, è facilmente amata dai turisti per la sua atmosfera vivace e bohémien. Ci sono tantissime attrazioni e cose da fare, ma una cosa da non perdere prima di partire per Spalato è la Cattedrale di San Giacomo.

Se preferisci, puoi anche visitare il Parco Nazionale di Krka e Šibenik in un tour di un giorno da Spalato.

Parco Nazionale Krka, Croazia
Parco Nazionale Krka, Croazia

Giorno 6: Spalato

La più grande città costiera della Croazia offre sicuramente un grande impatto e potrebbe finire per essere una delle tue tappe preferite lungo la strada. Il centro storico di Spalato può farti divertire per ore. Approfittare di un tour a piedi è un must per immergersi in tutto ciò che Spalato ha da offrire. Costituire circa la metà del centro storico è il momento clou di Spalato: il Palazzo di Diocleziano del IV secolo. Nel cuore del palazzo troverai il Peristilio o piazza principale, che è un luogo ideale per rilassarsi, gustare un caffè e osservare la gente.

Se vuoi allontanarti dalla folla, puoi entrare in contatto con la natura facendo un’escursione sui “polmoni di Spalato” alias Marjan Hill. La collina di Marjan è uno spettacolo unico tra una fitta foresta che offre splendide viste sul mare Adriatico ed è il luogo perfetto per un pranzo al sacco. Dopo l’escursione, concludi la serata con una gustosa cucina mediterranea e un delizioso vino sul lungomare.

Spalato, Croazia
Spalato, Croazia

Se sei alla ricerca di un viaggio organizzato per la Croazia a prezzi scontati ti consigliamo il nostro partner, clicca qui

Giorno 7: Spalato (secondo giorno)

Per il tuo secondo giorno a Spalato, puoi scegliere una di queste opzioni super divertenti per completare il tuo itinerario in Croazia.

  • Go Canyoning: per chi ama una buona avventura all’aria aperta, il canyoning è un must. Non hai mai esplorato un canyon come questo prima d’ora perché ti ritroverai a fare escursioni, inseguire rapide d’acqua, arrampicarti, scendere in corda doppia e saltare dalla scogliera, il tutto mentre ammiri lo splendido paesaggio che circonda il fiume Cetina.
  • Fortezza di Klis (Tvrđava Klis): nessun fan di Game of Thrones (GoT) lascerebbe Spilled senza aver visitato la Fortezza di Klis. A differenza dei luoghi delle riprese di GoT a Dubrovnik, la Fortezza di Klis non è molto turistica, quindi puoi goderti il ​​castello senza la folla. Assicurati anche di fermarti al Restoran Perlica vicino al castello per il miglior piatto tradizionale di peka di agnello che avrai in Croazia.
  • Trogir: decorata da edifici romanici, rinascimentali e barocchi, adorerai passeggiare per questa città medievale ben conservata, affascinante e patrimonio mondiale dell’UNESCO. Dopotutto, è considerata una delle città medievali meglio conservate d’Europa.

Se nessuna di queste opzioni fa galleggiare la tua barca, vai avanti e goditi un giorno in più a Hvar.

Fortezza Tvrđava Klis, CroaziaFortezza Tvrđava Klis, Croazia

Giorno 8: Lesina

Vigneti, viti di lavanda e calette appartate sono solo alcune delle cose incredibili che sperimenterai sull’isola di Hvar. Probabilmente trascorrerai la maggior parte del tuo tempo a Hvar Town, quindi divertiti a goderti lo sfarzo e il glam della principale città di festa della Croazia! Mentre aspetti che il sole tramonti, Hvar ha alcuni luoghi belli e antichi che devono essere inclusi nel tuo itinerario in Croazia.

La città di Hvar è un bel posto in cui passeggiare e potrai dire di aver visitato la piazza più grande della Croazia con una visita a Piazza Santo Stefano. Alcune delle altre attrazioni popolari includono la Cattedrale di Santo Stefano e il delizioso teatro pubblico di Hvar.

Dopo aver visto il meglio delle attrazioni di Hvar, sali fino alla Fortezza Španjola per vivere il tramonto perfetto. Non solo avrai una magnifica vista della città di Hvar, ma potrai anche ammirare le isole Pakleni.

Se non vuoi rimanere a Hvar per la notte, puoi farlo anche come gita di un giorno da Spalato. Tuttavia, a causa dell’orario limitato dei traghetti durante la bassa stagione, ti consigliamo di farlo solo come gita di un giorno se sei qui tra giugno e settembre. Puoi controllare l’orario dei traghetti qui.

Lesina, Croazia
Lesina, Croazia

Hai più tempo o sei arrivato un giorno prima?

Se vuoi trascorrere più tempo sull’isola di Hvar, ti consigliamo vivamente di aggiungere almeno una di queste avventure al tuo itinerario in Croazia:

  • Stari Grad: vivi la città più antica della Croazia con un viaggio a Stari Grad. Non vorrai dimenticare la tua macchina fotografica mentre passeggi per le strade di ciottoli verso luoghi come il castello di Tvrdalj.
  • Vrboska: Con così tanti piccoli ponti, Vrboska è soprannominata “la piccola Venezia”. Anche se è la città più piccola dell’isola di Hvar, offre un grande impatto in termini di paesaggi e cultura. Mentre sei lì, puoi anche dare un’occhiata alla bellissima città di Jelsa. Sei sicuro di amare l’atmosfera intima insieme ai parchi e alle piazze.
  • Sveti Nikola: guarda il tramonto dalla vetta più alta dell’isola di Hvar, Sveti Nikola. Assicurati solo di avere buone scarpe da viaggio  per la salita!
  • Grotta Azzurra: fai amicizia con il capitano di una barca e chiedigli di portarti alla Grotta Azzurra a Biševo. Oppure prenota un tour con una delle agenzie di viaggio locali come tutti gli altri.
  • Rilassati in spiaggia: prenditi del tempo per allontanarti dalla corsa al successo e sdraiati sulla spiaggia. Dubovica, Lučišće, Milna, Zaraće, Jagodna e Grebiše sono alcune delle più popolari, ma se ti senti avventuroso, chiedi alla gente del posto delle spiagge segrete in modo da poter godere della pace e della bellezza di madre natura senza la folla.

Se sei alla ricerca di un viaggio organizzato per la Croazia a prezzi scontati ti consigliamo il nostro partner, clicca qui

Giorno 9: Korcula

Proprio come Hvar, puoi fare una gita di un giorno da Korčula da Spalato o fare una sosta di un’intera giornata nel tuo itinerario in Croazia. Quest’isola è piena di bellezze naturali. La cosa migliore da fare è parcheggiare l’auto e attraversare la città in bicicletta. Ci sono molti negozi in giro che ti noleggiano una bicicletta da 7-15 euro al giorno. Vigneti e spiagge sono solo alcune delle cose che scoprirai durante il tuo giro in bicicletta.

Puoi persino fare snorkeling o kayak attraverso le acque cristalline, e se vuoi fare una nuotata, assicurati di dedicare qualche minuto a giocare a “Marco Polo”, dato che Korčula è dove è nato. Una volta che sei pronto a scendere dalla bici, fai una passeggiata nel centro storico di Korčula. Lì puoi concederti ottimi vini croati e una gustosa cucina locale che non puoi lasciare senza provare. Alcuni di questi piatti da provare sono brodet, pašticada, zrnovski makaruni e pogačice. Non te ne pentirai!

Korcula, Croazia
Korcula, Croazia

Giorno 10: Dubrovnik

Finirai i tuoi 10 giorni in Croazia nel gioiello della corona del paese, Dubrovnik. E se te lo stai chiedendo, sì, puoi fare un tour de Il Trono di Spade. Mentre Game of Thrones ha reso Dubrovnik più famosa, c’è molto di più che questa città ha da offrire.

La Città Vecchia è ricca di fantastiche architetture ed è probabilmente la città medievale meglio conservata che abbiamo visto durante i nostri viaggi. Sebbene affollato, è davvero mozzafiato e assolutamente da visitare. Dalle chiese agli stretti vicoli e tutto il resto, non avrai nemmeno il tempo di riporre la tua macchina fotografica.

I panorami della città non deludono mai, quindi a seconda del tuo stile, puoi camminare lungo le mura della città o prendere una funivia fino alla cima del Monte Srdj, o fare entrambe le cose!

Al termine dei tuoi 10 giorni in Croazia, prendi un bicchiere di vino al Cafe Buža e salta giù dalla scogliera al bar per un’ultima nuotata nelle splendide e cristalline acque croate.

Veduta di Dubrovnik, Croazia - Foto di neufal54
Veduta di Dubrovnik, Croazia – Foto di neufal54

Abbiamo realizzato un itinerario di 3 giorni a Dubrovnik se vuoi prolungare la tua vacanza in Croazia.

Giorno 11+: Dubrovnik e oltre

Se ti sei innamorato di Dubrovnik e non puoi ancora partire, ecco alcune altre fantastiche cose da aggiungere al tuo itinerario in Croazia.

  • Fort Lovrijenac: Uno dei luoghi più impressionanti di Dubrovnik è Fort Lovrijenac. L’imponente fortezza e il teatro si trovano appena fuori dalle mura occidentali.
  • Rilassati in spiaggia: non puoi mai sbagliare aggiungendo più spiagge al tuo itinerario. Se vuoi evitare la folla, dirigiti verso l’isola di Lokrum. Se hai voglia di fare nuove amicizie sulle spiagge più famose di Dubrovnik, allora la spiaggia di Lapad o la spiaggia di Banje sono dove devi essere.

Se le gite di un giorno sono più la tua passione, ecco un paio di gite di un giorno da Dubrovnik che consigliamo vivamente.

  • Mostar, Bosnia-Erzegovina : Potresti aver sentito parlare dell’iconico Stari Most, ma questa è solo la punta dell’iceberg di Mostar. Con qualsiasi cosa, dal nuoto sotto le cascate, all’arte di strada, al cinque alla statua di Bruce Lee, ti divertirai sorprendentemente. Puoi prenotare una gita di un giorno a Mostar qui.
  • Cattaro, Montenegro: Se stai cercando qualcosa di un po’ meno turistico di Dubrovnik, dirigiti verso questo sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. È pieno di storia e romanticismo che ti ruberanno il cuore. Con un vivace centro storico e splendidi panorami, dovresti assolutamente provare a intrufolarti nel tuo itinerario in Croazia, se puoi. Puoi prenotare una gita di un giorno a Cattaro qui.
  • Isole Elafiti: questo arcipelago di 13 isole si trova a nord-ovest di Dubrovnik ed è ottimo per evitare la folla. Le tre isole abitate sono le più popolari da visitare, Kolocep, Lopud e Sipan. Sia Lopud che Kolocep sono villaggi senza auto, piccoli e tranquilli con belle spiagge di ciottoli. Puoi prenotare una gita di un giorno alle Isole Elafiti qui.
  • Parco nazionale di Mljet: questa bellissima bellezza naturale incontaminata è stata protetta dal 1960. Il parco nazionale è l’attrazione principale dell’isola di Mljet, tuttavia, se sei pronto per un’avventura, fai un giro nella fitta foresta mediterranea di Mljet. È possibile prenotare una gita di un giorno al Parco Nazionale di Mljet qui.
  • Penisola di Pelješac: a un’ora di auto da Dubrovnik, troverai questa stretta penisola dove potrai concederti il ​​miglior vino rosso della Croazia e deliziosi e non troppo costosi frutti di mare. È possibile prenotare una gita di un giorno a Pelješac qui.

Ed ecco fatto: la Croazia in 10 giorni! Tieni presente che 10 giorni in Croazia sono appena sufficienti per darti un assaggio di ciò che la Croazia ha da offrire. Tuttavia, se desideri rimanere più a lungo in qualsiasi luogo del nostro itinerario in Croazia, non esitare, poiché questo è il tuo viaggio e noi siamo qui solo per guidarti attraverso il meglio della Croazia.

Tramonto sulla la Penisola di PeljesacTramonto sulla la Penisola di Peljesac

Cose da mettere in valigia per la Croazia

Sappiamo che è facile dimenticare le cose quando sei entusiasta di viaggiare verso una nuova destinazione, quindi ecco alcune cose che vuoi assicurarti di non dimenticare di mettere in valigia per il tuo viaggio in Croazia.

  • Cappellino/berretto: Il sole croato è brutale in estate e non perdona chi ha scelto di andare in giro senza cappello o crema solare di buona qualità (ne servirà un sacco).
  • Scarpe comode da passeggio: le città antiche della Croazia sono ricoperte da ciottoli molto scivolosi, quindi signore, per favore lasciate a casa quelle graziose décolleté e portate un paio di comode scarpe da passeggio.
  • Scarpe da acqua: a differenza delle destinazioni più tropicali, la Croazia non ha molte spiagge sabbiose. La maggior parte delle spiagge sono spiagge di ciottoli e entrare in acqua può essere doloroso senza scarpe da acqua. Per non parlare dei tanti ricci di mare lungo le coste della Croazia.
  • Asciugamani da spiaggia: avrai bisogno di qualcosa da stendere su quelle spiagge non così sabbiose e rocciose.
  • Pillole per il mal d’auto: non è possibile che ti perdi le bellissime isole della Croazia perché soffri il mal di mare. Preparati delle pillole per il mal d’auto o dei braccialetti per i punti di pressione se non ti piacciono le pillole, poiché quelle isole non dovrebbero essere cancellate dal tuo itinerario in Croazia.
  • Galleggiante da piscina: non hai bisogno di un galleggiante da piscina per viaggiare attraverso la Croazia, ma averne uno rende sicuramente il tuo itinerario in Croazia molto più divertente. Chi non ama un galleggiante sexy mentre si rilassa sulla spiaggia.

Noleggio auto vs. trasporto pubblico

Il modo migliore per esplorare la Croazia è con un’auto! Noleggiando un’auto, avrai la libertà di fermarti quando vuoi, visitare luoghi fuori dai sentieri battuti e persino fermarti sul ciglio della strada per un tuffo veloce nelle acque cristalline che vedrai lungo la strada.

Tuttavia, se non vuoi noleggiare un’auto, i trasporti pubblici funzionano anche per il nostro itinerario in Croazia. La Croazia ha una grande rete di autobus che viaggiano frequentemente tra attrazioni e destinazioni popolari, quindi non c’è motivo di preoccuparsi se non si dispone di un’auto.

Infine, se hai intenzione di visitare le isole mentre sei in Croazia (cosa che farai se decidi di seguire il nostro itinerario in Croazia), utilizzerai traghetti o catamarani per arrivarci. Sebbene ci siano molte compagnie di traghetti in Croazia, la più popolare è Jadrolinija. Per pianificare il tuo viaggio alle isole, controlla il loro sito web per prezzi e orari.

Croazia - Foto Ivo Biocina
Croazia – Foto Ivo Biocina

Se sei alla ricerca di un viaggio organizzato per la Croazia a prezzi scontati ti consigliamo il nostro partner, clicca qui

Dove alloggiare in Croazia

Sarai felice di sapere che le sistemazioni in Croazia sono abbondanti. Da ostelli economici e appartamenti in affitto a hotel di lusso, troverai sicuramente qualcosa che si adatta al tuo budget. Tuttavia, assicurati di prenotare con largo anticipo poiché gli alloggi si riempiono velocemente, soprattutto durante l’alta stagione. Fidati di noi, non vuoi pagare tre volte il prezzo per un posto schifoso, quindi prenota in anticipo.

Quando cercavamo un posto in cui soggiornare in Croazia, abbiamo trovato Airbnb e Booking.com i migliori siti di prenotazione alberghiera in quanto hanno un sacco di opzioni di alloggio per ogni città della Croazia. Tuttavia sul nostro booking di prenotazione hotel abbiamo una scelta ancora più ampia.

Ma se non hai voglia di cercare tra milioni di elenchi, non preoccuparti. Per tua comodità, abbiamo elencato le nostre opzioni di alloggio altamente raccomandate per ogni tappa del nostro itinerario in Croazia.

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo
Itinerari Croazia

Mappa della Croazia


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CROAZIA iscriviti alla nostra newsletter

4 Commenti

  1. Ciao Anna tu che visiti da molto tempo la Croazia son un pensionato vivo in Sicilia c’è un paesino che si vive bene con poco euro grazie

    • Salve Vincenzo.
      Certamente la Croazia è più economica dell’Italia ma non è più come una volta. Oggi è sempre più meta turistica e non si vive più con poco. Non ho un riferimento particolare. Tuttavia ci sono diversi borghi croati dove la qualità della vita è certamente ottimale.
      Grazie per aver scritto e buona vita.
      Anna

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*