Il cammino del Fife Coastal Path, spiagge incontaminate e ruderi scozzesi

Il cammino del Fife Coastal Path vi porterà alla scoperta dei tesori nascosti del prospero regno del Fife, tra spiagge incontaminate e ruderi di epoche passate.

Crail Roome Bay Beach coastal Path Signpost - Foto© Richard Newton, Fife Coast and Countryside Trust
Crail Roome Bay Beach coastal Path Signpost - Foto© Richard Newton, Fife Coast and Countryside Trust

Il cammino del Fife Coastal Path fa parte sia dei percorsi del “North Sea Trail”, dislocati in diverse nazioni del nord Europa, sia degli Scotland’s Great Trails. Situato nel sud-est della Scozia, il sentiero inizia da Kincardine e finisce Newburgh, passando per Bruntisland, Fife Ness e St. Andrews, seguendo un itinerario che si estende interamente sulla costa.

Diviso in 9 tappe giornaliere per un totale di circa 117 chilometri, il Fife Coastal Path è un insieme di storia, archeologia, religione e geologia. Durante il viaggio potrete ammirare il bellissimo patrimonio industriale e militare scozzese, ma anche tante opere di architettura, oltre che un suggestivo paesaggio costiero. Un posto ideale per svagarsi in libertà, data anche la presenza di diversi piccoli sentieri ideale per delle escursioni fuori programma.

Vi ritroverete ad ammirare le ex città minerarie di carbone, i piccoli villaggi di pescatori della East Neuk of Fife, la città universitaria di St. Andrews e le tantissime spiagge e maestose scogliere del Mar del Nord. Un cammino che saprà regalarvi dolci emozioni sia che siate alla ricerca di avventure, sia che siate alla ricerca di relax.

St Andrews West Sands mother and child running in dunes - Foto© Richard Newton, Fife Coast and Countryside TrustSt Andrews West Sands mother and child running in dunes - Foto© Richard Newton, Fife Coast and Countryside Trust

Punti di interesse del cammino del Fife Coastal Path

  • St. Andrews Castle: sono le rovine del Castello degli arcivescovi di St. Andrews risalenti, in parte, al 13° secolo. Suggestiva la sua posizione proprio sul mar del Nord.
  • Newark Castle: le rovine del Castello di Newark, anche conosciuto come Castello di St Monans, sono ormai pericolanti e si raccomanda cautela assoluta nel visitarle.
  • MacDuff Castle: la Scozia è famosa per i suoi tanti castelli, il MacDuff Castle sono le rovine di un altro antico castello dell’ 11° secolo.
  • Wemyss Caves: le grotte di Wemyss ospitano il maggior numero di inicisioni dei Pitti (tribù di orgine pre-celtica) nel mondo.
  • St. Bridgets Kirk, Dalgety Bay:  antica chiesa medievale ormai in rovina risalente al 1178.
  • Fort Rail Bridge: caratteristico ponte ferroviario di colore rosso situato a 14 km a ovest di Edimburgo.
  • St Cyrus National Nature Reserve: meravigliose scogliere e dune di sabbia a protezione delle praterie di San Ciro, con il Mar del Nord a fare da supervisore, questa è la riserva naturale di San Ciro.

Scheda informativa:

  • Nazione: Scozia
  • Sito internet di riferimento del Fife Coastal Path
  • Lunghezza in chilometri: 188
  • GPX: n.d.
  • KMZ: n.d.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione SCOZIA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*