I 10 migliori parchi di Parigi da non perdere

Scoprite i 10 migliori parchi di Parigi per una vacanza rilassante in città. Dal Jardin du Luxembourg al Bois de Boulogne, trovate il vostro spazio verde perfetto nella capitale francese.

Parc Monceau a Parigi
Parc Monceau a Parigi

Sommario

Parigi è la città dell’amore, delle luci e della moda. Con la sua architettura abbagliante e i numerosi musei, è facile capire perché così tante persone si innamorino della capitale francese. Molti visitatori trascorrono le loro giornate vagando tra le mostre, cenando con una cucina deliziosa e vagando per le strade della città. Mentre ci sono molte cose da vedere e da fare a Parigi, uno dei modi migliori per trascorrere del tempo come un locale è godersi un pomeriggio rilassante in uno dei migliori parchi di Parigi. Questo è un ottimo modo per rilassarsi e godersi una vacanza in città, soprattutto se hai percorso una lunga distanza per arrivare in Francia. Viaggiare a Parigi è abbastanza facile in quanto ci sono molti voli diretti dall’estero. A patto che tu abbia i documenti di viaggio giusti, come un passaporto e un visto (se richiesto), il tuo viaggio verso questa meravigliosa città dovrebbe essere senza soluzione di continuità.

Mentre ci sono molti spazi verdi e giardini in tutta Parigi, ce ne sono alcuni preferiti che dovresti considerare di visitare. Ogni parco è un po’ diverso e se hai poco tempo in città, assicurati di andare in quello giusto.

1. Giardino del Lussemburgo

A pochi isolati dal Pantheon di Parigi si trova il sempre bellissimo Jardin du Luxembourg. Questo splendido parco del XVII secolo vanta giardini formali in cui passeggiare, tranquille fontane e numerose statue che evocano il pensiero. Il Jardin du Luxembourg, noto anche come Giardini del Lussemburgo, è stato ispirato dai Giardini di Boboli a Firenze e fu costruito dalla vedova del re Enrico IV, Maria de Medici, nel 1612. I giardini sono divisi in due lati, uno in stile francese e l’altro altri in stile inglese. I visitatori possono vagare attraverso la foresta geometrica, gustare una tazza di caffè all’ombra degli alberi accanto alla Fontaine Médicis o fare una passeggiata nel meleto.

C’è molto da vedere e da fare in questo parco anche con i bambini. I visitatori possono noleggiare piccole barche elettriche per navigare nello stagno o assistere a uno spettacolo di marionette. Ci sono anche giostre e scivoli e persino un apiario dove i visitatori possono imparare di più sull’apicoltura. Per gli adulti, ci sono scacchi, tennis e bridge a cui prendere parte. Ciò che rende questo parco ancora migliore è che c’è una puntata d’arte gratuita in cui i turisti possono ammirare la mostra fotografica gratuita lungo i binari del giardino. Spesso ci sono anche concerti gratuiti nel parco.

Jardin du Luxembourg si trova tra Saint-Germain-des-Prés e il Quartiere Latino, nel sesto arrondissement di Parigi. Ci sono molte fermate di autobus nelle vicinanze e la stazione della metropolitana più vicina è la fermata Odéon. Le attrazioni nelle vicinanze includono il museo delle sculture Musée Zadkine, il Museo Nazionale del Medioevo e il Musée du Luxembourg.

Giardino del Lussemburgo, Parigi
Giardino del Lussemburgo, Parigi

2. Parco Buttes-Chaumont

Sul lato nord della città si trova un parco meno formale, il Parc des Buttes-Chaumont. Questo bellissimo spazio verde del XIX secolo era una volta una cava prima di essere trasformato in uno dei migliori parchi parigini di Parigi.

Il parco si estende per circa 25 ettari e offre un paesaggio collinare in cui i visitatori possono godere di incredibili viste sulla città. In questo bellissimo spazio verde, i visitatori troveranno grotte da esplorare, cascate, un lago artificiale e alberi esotici e autoctoni. Questa è un’ottima area per sedersi per un picnic e godersi il bel tempo francese. Tieni presente che anche se potresti avvistare gente del posto con una bottiglia di vino o birra nel parco, il consumo di alcolici nei parchi è illegale e la legge a volte viene applicata.

Ci sono molti altri punti di riferimento degni di nota all’interno del parco, tra cui un vecchio ponte ferroviario in ferro, un teatro di marionette e un parco giochi per bambini. Se hai voglia di prendere una tazza di caffè o uno spuntino, ci sono anche alcuni ristoranti e bar all’interno del parco dove fermarti mentre esplori la zona.

Il Parc des Buttes-Chaumont si trova nel 19° arrondissement di Parigi, nella parte nord-est della città. La fermata della metropolitana Buttes Chaumont e la fermata della metropolitana Botzaris si trovano proprio all’ingresso del parco, e ci sono anche molte fermate di autobus nelle vicinanze.

Parco Buttes-Chaumont, Parigi
Parco Buttes-Chaumont, Parigi

3. Parco Monceau

Parc Monceau, sul lato nord-ovest della città, è uno dei parchi più belli di Parigi. Entrando in questo incredibile parco alberato, i visitatori attraverseranno una serie di grandi ed eleganti cancelli in ferro e si ritroveranno circondati da giardini lussureggianti e vivaci che sono stati ben curati. In tutto il parco ci sono molti punti di riferimento e statue accattivanti, i più noti sono le colonne romaniche semicircolari che circondano un grande stagno. I visitatori troveranno anche l’ex arco rinascimentale del municipio di Parigi, un bellissimo ponte ad arco e giostre per bambini come una giostra. C’è anche un parco giochi e un teatro di marionette per bambini. Questo è un grande parco per fare una passeggiata romantica con il tuo partner o per portare la tua macchina fotografica e scattare delle foto fantastiche.

Parc Monceau si trova ai margini dell’ottavo arrondissement di Parigi. Le stazioni della metropolitana più vicine sono Monceau e Courcelles, e ci sono molte fermate di autobus nelle vicinanze. Le famose attrazioni nelle vicinanze includono il Musée Nissim de Camondo, il Musée Cernuschi e il Musée Jacquemart-André.

Parc Monceau, Parigi
Parc Monceau, Parigi

4. Bois de Boulogne

Questo splendido spazio verde è il parco più grande di Parigi. Bois de Boulogne si estende su circa 2.090 acri ed era formalmente il terreno di caccia reale per i re francesi.

Bois de Boulogne non ha carenza di attività per turisti e gente del posto. I visitatori possono noleggiare biciclette e fare un giro panoramico nel parco o noleggiare barche a remi e fare un giro romantico lungo il lago. Ci sono aree pic-nic per pranzare al sacco e parchi giochi dove i bambini possono correre e divertirsi. Il parco ospita anche Jardin d’Acclimatation, un parco divertimenti con passeggiate a cavallo, giostre e giochi per giovani e meno giovani. Nello spazio verde si trovano anche il museo d’arte Fondation Louis Vuitton, un ippodromo, giardini, campi da calcio, una mazza da golf, campeggi, ristoranti e un teatro. I visitatori possono divertirsi in bicicletta su 15 chilometri di sentieri o andare a cavallo su 28 chilometri di ippovie.

C’è così tanto da vedere e da fare in questo parco che racchiudere tutto in un giorno sarebbe davvero impressionante. Mentre ci sono molte cose da vedere e da fare, puoi anche fermarti in uno dei ristoranti o dei caffè del parco per ricaricarti di caffeina e continuare le tue avventure attraverso il parco. Se ti capita di visitare tra maggio e settembre, allora vai al Jardin Shakespeare per assistere a uno spettacolo durante il Festival du Théâtre.

Questo incredibile parco si trova nel 16° arrondissement di Parigi, vicino all’Arco di Trionfo e al Museo e Giardino Albert-Kahn. Ci sono molte fermate della metropolitana e degli autobus nelle vicinanze, e poiché questo parco è così grande, prova a scegliere una fermata più vicina alle attrazioni che vorresti visitare prima.

Bois de Boulogne, Parigi
Bois de Boulogne, Parigi

5. Giardino delle Tuileries

Incastonato tra la Senna, Place de la Concorde e il Musée du Louvre si trova i classici giardini formali francesi del Jardin des Tuileries. Il parco si trova dove un tempo sorgevano le fabbriche. Nel 1564, la regina Caterina dei Medici costruì il Palais des Tuileries ei giardini circostanti, che furono ristrutturati nel 1664 dal giardiniere del re Luigi XIV, André Le Nôtre. Questo è un posto tranquillo dove riposare mentre visiti alcune delle principali attrazioni della città. I visitatori possono gustare una tazza di caffè o leggere un libro accanto a uno dei due stagni o passeggiare tra le splendide statue in tutto il parco. Il parco ospita anche il museo Jeu de Paume e il museo d’arte Musée de l’Orangerie, dove i visitatori possono ammirare dipinti di artisti iconici come Monet. I visitatori possono anche mangiare qualcosa o bere qualcosa in uno dei bar o pub all’interno del parco, quindi dirigersi verso la ruota panoramica per godersi un giro e la vista della città.

Ogni anno, dalla fine di giugno alla fine di agosto, si svolge il festival Fête des Tuileries, con numerose giostre e giochi per persone di tutte le età. Da marzo ad aprile, i visitatori possono anche partecipare a tour gratuiti della città in francese nel parco.

Jardin des Tuileries si trova nel cuore della città nel primo arrondissement. Molte delle principali attrazioni della città sono a pochi passi dal parco, tra cui il Domaine National du Palais-Royal e il Musée des Arts Décoratifs. Le fermate della metropolitana più vicine al parco sono le fermate Tuileries e Concorde.

Jardin des Tuileries, ParigiJardin des Tuileries, Parigi

6. La Coulée Verte

Se stai cercando un parco tranquillo in cui uscire con i tuoi amici per qualche ora o fare una piacevole passeggiata, allora considera di dare un’occhiata a La Coulée Verte.

Questo parco moderno è stato costruito attorno a una vecchia linea ferroviaria, lungo la quale si trovano molti fiori e piante di campo. Il parco vanta un mix di design moderno e dispone di aree aperte dove i visitatori possono prendere il sole o giocare a pallone con gli amici. I visitatori possono anche camminare lungo la vecchia linea ferroviaria, che ora è un sentiero pedonale di 4,5 chilometri che porta i visitatori oltre cespugli di rose, tigli e noccioli, insieme ad altri edifici degni di nota della zona. Se sei mai stato a New York City, potresti trovare la zona familiare poiché la Promenade Plantée è stata l’ispirazione per la passerella alberata, la High Line.

Questa è sicuramente una gemma nascosta a Parigi che molti visitatori non conoscono, quindi è un ottimo posto per farsi un’idea della vita locale. Nelle vicinanze c’è una panetteria e alcune caffetterie dove i turisti possono mangiare un boccone o un drink da portare con sé al parco.

La Coulée Verte si trova nel 12° arrondissement di Parigi, a pochi passi da Place de la Bastille e dalla stazione ferroviaria Paris Gare de Lyon. Le fermate della metropolitana più vicine sono Ledru-Rollin e Bastille, e ci sono molte fermate di autobus nelle vicinanze.

La Coulée Verte, Parigi
La Coulée Verte, Parigi

7. Parc de la Villette

Il Parc de la Villette è il luogo in cui cultura e natura trovano equilibrio in uno splendido spazio verde di 55 ettari. I visitatori possono raggiungere questo grande parco a piedi, in metropolitana, in autobus o in barca.

Ci sono una serie di giardini a tema in questo parco che consentono ai visitatori di fare una passeggiata in giardino in stile cinematografico completa di elementi sonori. Di notte, una linea tratteggiata luminosa guidava i visitatori attraverso tutti i 12 giardini. Ci sono anche spazi intimi dove i visitatori possono riflettere, leggere o scrivere un diario mentre si godono la tranquillità della natura. In tutto il parco ci sono alcuni locali con musica dal vivo, ristoranti, giostre, un parco giochi e un giardino ecologico dove puoi imparare di più sull’agricoltura biologica. Dopo una passeggiata nel parco, i visitatori possono dirigersi verso l’area del centro commerciale nel parco e visitare il museo della Città della Scienza e dell’Industria o scoprire il museo del sottomarino Argonaute. Il parco ospita anche numerosi festival, come il festival del cinema all’aperto (Cinéma de Plein Ai) e il Festival delle Lanterne.

Il Parc de la Villette è aperto tutti i giorni dalle 6:00 all’1:00 e si trova nel 19° arrondissement di Parigi, nella parte nord-est della città. Ci sono numerose fermate di tram e autobus nelle vicinanze, e le fermate della metropolitana più vicine sono Porte de la Villette e Porte de Pantin.

Parc de la Villette, Parigi
Parc de la Villette, Parigi

8. Jardin des Plantes 

Il Jardin des Plantes è uno dei parchi pubblici più famosi di Parigi, e per una buona ragione. Questo straordinario rifugio nella natura ospita sia giardini botanici che alpini, insieme a una scuola di giardini botanici dove i visitatori possono conoscere la botanica. Il parco ha più di 400 anni ed è stato costruito con l’idea di un luogo in cui studiare le piante e insegnare al pubblico la diversità degli alberi e della natura.

I visitatori possono passeggiare lungo i sentieri colorati mentre si godono la tranquillità della natura o dirigersi verso lo zoo Jardin des Plantes. Altre attrazioni del parco includono una serra restaurata del XIX secolo, il Labirinto del Jardin des Plantes, una serra della foresta tropicale, un recinto di wallaby e ristoranti. Dopo una passeggiata nel parco, i visitatori possono recarsi al Museo Nazionale di Storia Naturale per saperne di più su piante rare e dinosauri. Questo è davvero un parco unico nel suo genere, perfetto per persone di tutte le età. Oltre al Museo Nazionale di Storia Naturale, il parco ospita anche la Galleria Botanica, la Galleria di Mineralogia e il Museo di Geologia, un’esperienza di realtà virtuale e la Grande Galleria dell’Evoluzione. C’è anche una giostra su cui i bambini possono cavalcare e un laboratorio di rettili e anfibi.

Questo splendido giardino botanico di Parigi si trova nel quinto arrondissement di Parigi, accanto all’Università della Sorbona Pierre e al campus Marie Curie. Le attrazioni nelle vicinanze includono il Panthéon e le Arènes de Lutèce. Il modo migliore per raggiungere il parco è in tram, treno o metropolitana dalla stazione di Austerlitz. Ci sono anche molte fermate di autobus nelle vicinanze.

Jardin des Plantes, Parigi
Jardin des Plantes, Parigi

9. Bois de Vincennes

Il Bois de Vincennes, noto anche come Vincennes Woods, è un enorme parco situato sul lato sud-est della città. Con oltre 995 ettari di spazio, non c’è da meravigliarsi che questo parco sia uno dei preferiti dai turisti e dalla gente del posto.

I visitatori possono esplorare il parco su piste ciclabili, sentieri escursionistici o in barca. Il parco è così grande che sarebbe impossibile esplorarlo nella sua interezza in un giorno, motivo per cui molte persone tornano più e più volte. Alcuni punti salienti all’interno di questo incredibile spazio verde includono un giardino botanico, uno zoo, laghi, un circo e persino un tempio buddista. I visitatori possono godersi una piacevole passeggiata attraverso l’arboreto o dirigersi verso i campi sportivi per giocare una partita di calcio (europeo). Poiché il parco è così grande, non è difficile trovare uno spazio appartato per te e il tuo gruppo per rilassarvi con un picnic o per godervi il sole. Il castello di Vincennes è un esempio mozzafiato di architettura medievale risalente al XIV secolo e rimane uno dei punti di riferimento più importanti del parco. È aperto al pubblico per visite guidate tutti i giorni.

Se vuoi essere più attivo al parco, vai al Parc Floral, dove i visitatori possono giocare una partita di miniputt a 18 buche, diventare competitivi con una partita di ping-pong o far correre i più piccoli nel parco giochi . Il parco ospita anche il festival musicale We Love Green a giugno di ogni anno.

I visitatori possono trovare il Bois de Vincennes nel 12° arrondissement di Parigi, non lontano dai Padiglioni di Bercy-Museum of Fairground Arts. Il parco ha molti ingressi, quindi a seconda di dove hai intenzione di visitarlo per primo, dovresti pianificare di trovare la fermata della metropolitana o dell’autobus più vicina. Sul lato nord del parco, le fermate della metropolitana più vicine sono Fontenay-Sous-Bois, Bérault e Château de Vincennes. Sul lato sud, le fermate della metropolitana più vicine sono Joinville-Le-Pont e Liberté.

Bois de Vincennes, Parigi
Bois de Vincennes, Parigi

10. Parc de Belleville

Se stai cercando un parco in collina dove puoi rilassarti con il tuo partner o i tuoi amici mentre ammiri viste incredibili di Parigi, allora il Parc de Belleville fa per te.

L’area in cui si trova il parco era un piccolo villaggio dove umili contadini lavoravano e allevavano le loro famiglie. Quando Parigi si espanse, divorò questa piccola città e nel 1988 fu costruito il Parc de Belleville. Questo parco è un po’ diverso dagli altri parchi, tuttavia, poiché ospita un’ampia area giochi dove i bambini possono arrampicarsi, correre e scivolare sugli slittini. C’è anche un corso d’acqua con cascate e ruscelli dove i visitatori possono godere dei suoni sottili dell’acqua che scorre mentre leggono un libro. Questo è uno dei posti migliori della città per avere una vista panoramica della Torre Eiffel e di altri monumenti di Parigi, quindi assicurati di portare la tua macchina fotografica! Una delle caratteristiche più interessanti di questo paesaggio è la testimonianza residua della produzione vinicola della zona. I visitatori troveranno oltre 130 viti in tutto il parco che vengono raccolte dalla città.

Questo incredibile parco collinare si trova nel 19° arrondissement di Parigi. Il modo più semplice per raggiungere il parco è con la metropolitana fino alle fermate Pyrénées, Couronnes o Belleville. Ci sono anche molte fermate di autobus nelle vicinanze.

Eccoli lì, i migliori parchi e giardini di Parigi. Con così tanti incredibili spazi verdi in città, capiamo che è difficile restringere il campo a pochi da visitare durante la tua vacanza. Tuttavia, siamo sicuri che qualunque di questi parchi tu decida di visitare, scoprirai che sono a dir poco mozzafiato.

Parc de Belleville, Parigi
Parc de Belleville, Parigi

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*