Scozia: lago Loch Lomond

Comodamente raggiungibile da Glasgow (32 km sulla A82), Loch Lomond rappresenta uno degli angoli più amati e pittoreschi della Scozia Centrale e, per dimensioni, il lago più esteso della Gran Bretagna.

Lago Loch Lomond, ScoziaLago Loch Lomond, Scozia

Da un punto di vista turistico, in Scozia è molto sviluppata la sponda occidentale, mentre quella orientale è rimasta pressoché intatta, meta ideale per solitari e romantici.

Punteggiato da ben 33 isole, il suo bacino è inserito nel Loch Lomond Regional Park. Tra i paesini più caratteristici e attrezzati per gite ed escursioni in barca, sono da segnalare Luss, Balloch e Balmaha.

Puntando a est, si può andare alla scoperta di una Scozia molto naif, con i luoghi in cui il romanziere Walter Scott ambientò le gesta dell’eroe popolare Rob Roy Mac Gregor (una specie di Robin Hood nella lotta tra i clan): Drymen, Callander e gli spettacolari Trossachs, le selvagge alture boscose, che separano il Loch Kathrine dal Lake of Mentheith, da dove, con la A873, si può raggiungere Stirling, la capitale della Scozia Centrale e vivace cittadina studentesca.

Il magnifico castello, arroccato su una scenografica rupe, le ha guadagnato il titolo di “Piccola Edimburgo”; qui, nel 1542, a soli 6 giorni di vita, l’infante Maria Stuarda fu incoronata regina di Scozia.

Loch Lomond, ScoziaLoch Lomond, Scozia

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Glasgow Scozia iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*