Galata Museo del mare a Genova

Il Galata Museo del Mare è il più grande e innovativo museo marittimo del Mediterraneo.

Galata Museo del Marea a Genova - Foto Musei di Genova
Galata Museo del Marea a Genova - Foto Musei di Genova

L’edificio, il più antico sopravvissuto tra quelli che componevano l’antica Darsena comunale, ha subito un intervento di ristrutturazione di grande pregio, in pietra e cristallo, opera dell’architetto spagnolo Guillermo Vasquez Consuegro. Il complesso museale, che comprende circa 6000 oggetti, segue l’evoluzione del porto e della città marittima e annovera, fra i suoi gioielli, la fedele ricostruzione di una galea genovese del ‘600.

Il visitatore è condotto attraverso sale più tradizionali, ma può anche esplorare gli ambienti dell’Arsenale, visitare l’armeria della Darsena, sfogliare con un supporto multimediale preziosi atlanti cinquecenteschi, salire su un brigantino ligure dell’Ottocento, fino ad attraversare una tempesta a Capo Horn ricostruita virtualmente. Più recentemente il Galata ha rinnovato il terzo piano con mostre e allestimenti relativi alle tematiche del viaggio tra ‘800 e ‘900, come la Sala del Piroscafo e la grande esposizione “La merica!” sull’emigrazione italiana.

Nella prima è ricostruito il ponte di un piroscafo dalla cui timoneria, grazie ad un sofisticato software, si naviga virtualmente nei mari del mondo.

Nella seconda, muniti di passaporto e documenti di viaggio, il visitatore può vivere l’esperienza dell’emigrazione con partenza e arrivo ad Ellis Island, New York.

Come arrivare al Galata Museo del Mare a Genova


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione GENOVA iscriviti alla nostra newsletter