Forte San Giovanni, Savona

Forte San Giovanni, SavonaForte San Giovanni, Savona
Nel 1882 fu trasformato in carcere duro femminile e fu dismesso completamente agli inizi del secolo XX. Dopo anni di oblio, durante i quali la Fortezza fu trasformata in deposito e praticamente abbandonata, nel 1984, la Soprintendenza ai Monumenti iniziò, sotto la direzione della Dott.ssa Maria Di Dio, un restauro minuzioso e difficile che ha riportato il Castello al suo originario splendore. Attualmente, con la supervisione della Soprintendenza, è in fase avanzata di studio una proposta di utilizzo dell’intero complesso da parte del Comune di Finale Ligure, la Comunità Montana Pollupice e il Centro Storico del Finale, allo scopo di far diventare il Castello un punto aggregazione culturale e di vetrina per tutto il territorio circostante.

Informazioni su Forte San Giovanni

 Savona (Savona)
0102488008 (polo museale)
pm-lig@beniculturali.it

Fonte: MIBACT

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Liguria Savona iscriviti alla nostra newsletter