Costiera Amalfitana: cosa vedere e cosa mangiare

La Costiera Amalfitana, che comprende differenti graziosi paesini, tutti in provincia di Salerno, offre ai tantissimi visitatori che ogni anno inondano questa zona (anche in inverno) non solo un bellissimo paesaggio, ma anche confort e ristorazione di ottima qualità. In questo articolo ci concentreremo su due aspetti fondamentali se state pensando ad una vacanza: dove andare a mare e che tipi di souvenir comprare per valorizzare le produzioni locali più raffinate.

Costiera Amalfitana
Costiera Amalfitana

Cosa vedere in Costa d’Amalfi? Informazioni utili per gli amanti del mare

Tra le tante scelte, che bisogna fare una volta giunti a destinazione, quella delle spiagge è inclusa. Ad Amalfi, situata al centro della costiera, è presenta la Spiaggia di Marina Grande, una delle spiagge più grandi e belle di questo angolo di paradiso, frequentata soprattutto da coloro che amano mettersi in mostra. Dal molto è possibile raggiungere Sorrento, Capri, Salerno e Positano, grazie ai battelli che partono ogni 30 minuti circa.

La spiaggia di Duoglio è più idonea per gli sportivi, perché per raggiungerla vi è una discesa e una salita di circa 400 gradini. La spiaggia di Atrani, invece, è indicata per le famiglie e i loro bambini, facile da raggiungere e senza strade impegnative. La spiaggia di Castiglione, poco di stante da Ravello, è accessibile scendendo una scala di circa 200 gradini.

Positano, è una delle località più amate della Costiera, non solo dalle famiglie, ma anche dai giovani, che amano divertirsi. A Positano, vi è la spiaggia di Marina Grande, adatta per tutti, offre confort di ogni tipo tra cui le discoteche e i ristoranti. Inoltre, è possibile raggiungere le altre spiagge in zona, o per terra o per mare, utilizzando le barchette. Le due spiagge più vicine è quella di Fornillo, frequentata maggiormente dai giovani, ma anche la spiaggia di Laurito, piccola ma accogliente. La spiaggia di Arienzo, è famosa perché qui il sole tramonta più tardi quindi è indicata per gli aperitivi in tarda serata. Le spiagge di Vietri sul Mare, si distinguono dalle altre perché sono sabbiose, e queste sono le uniche facilmente raggiungibile sia in auto che in treno. Anche questa, come la spiaggia di Arienzo, è riscaldata dal sole fino a tardi.

Infine, a Furore (paesino noto per il famoso fiordo), vi è una piccola spiaggia ottima per coloro che si alzano tardi la mattina e scendono in spiaggia ad ora di pranzo, visto che è illuminata da sole solo nel pomeriggio.

Limoni in Costiera AmalfitanaLimoni in Costiera Amalfitana

Cosa mangiare? Idee per portare degli splendidi souvenir

Tornando da una vacanza in Costiera Amalfitana, potrebbe venirvi in mente di comprare qualche pensierino ai vostri conoscenti, per portare anche a loro, un pezzo dei meravigliosi luoghi che avete avuto la fortuna di visitare: la scelta è vasta, basta solo pensare a cosa potrebbe essere maggiormente apprezzato. C’è chi dice che con il buon cibo non si sbaglia mai, allora forse regalare una delizia da gustare potrebbe essere una buona idea.

Gli spunti non mancano, ad esempio potreste acquistare un buon limoncello di Amalfi, prodotto con i limoni del luogo, dal gusto inimitabile, o una bottiglia di un buon olio d’oliva. Da non sottovalutare, poi, la colatura di alici di Cetara e diverse confetture tipiche ed artigianali. Se, invece, preferite il dolce, non possono mancare i babà e le sfogliatelle, o magari optare per qualche sapore più particolare come la torta pera e ricotta o cioccolato e mandarini.

A Positano potrete trovare alcuni dei prodotti migliori del luogo, e potreste poi passare ad una degustazione di vini per acquistarne qualche bottiglia, accompagnandoli magari ai prodotti caseari tipici, come la provola affumicata, la ricotta e la mozzarella fiordilatte o addirittura della pasta.

Se siete amanti invece di oggetti particolari, tipici dei luoghi che visitate, di sicuro apprezzerete le ceramiche del luogo, in particolare quelle di Vietri sul Mare, dai colori accesi e dai disegni stilizzati, potrete trovarle in quasi tutte le botteghe della costiera, ma in particolar modo a Vietri sul Mare, la loro patria natia.

Ad Amalfi invece, è spiccata la produzione di carta lavorata a mano, con stampe variopinte ed uniche.  Altra idea può essere invece quella di regalare prodotti di abbigliamento locali, ad esempio gli abiti e le camicie in lino, o addirittura dei sandali su misura. Per portare a casa prodotti del genere non bisogna necessariamente spendere un capitale, per le vie dei paesi della costiera, in particolar modo ad Amalfi e Positano, potrete trovare tantissimi abitini in lino, o sandali a poco, se il vostro budget è invece più alto, potrete optare per un costume da bagno. 

I souvenir possono essere trovati facilmente per le vie del paese, ricche di piccole botteghe: non dimenticate poi di portare qualche foto o cartolina, per mostrare le bellezze di questi luoghi ricchi di meraviglia.

Siete pronti per partire per la vostra splendida vacanza? La speranza è che queste informazioni abbiano potuto aiutarvi.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione AMALFI iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*