Corridoio Vasariano, Firenze

Il Corridoio Vasariano, realizzato nel 1565 da Giorgio Vasari, fu eretto per volere di Cosimo I de' Medici come via privata di collegamento tra il vecchio Palazzo Ducale, detto appunto Palazzo Vecchio, e Palazzo Pitti, nuova residenza granducale.

Corridoio Vasariano, FirenzeCorridoio Vasariano, Firenze

‘Il percorso del Principe‘ accompagna il visitatore attraverso i tre edifici simbolo del potere mediceo attraverso quella via aerea e strettamente privata che permetteva ai Granduchi di attraversare la città senza scorta armata.

La visita, solo su prenotazione in gruppi non superiori a 35 persone e accompagnati da una guida, prende avvio da Palazzo Vecchio, attraversa la Galleria deli Uffizi per accedere poi nel Corridoio Vasariano e si conclude nel giardino di Boboli.

Il Corridoio Vasariano dipende dalla Galleria degli Uffizi, che è competente anche per la collezione degli Autoritratti e per le importanti raccolte di dipinti del Seicento e del Settecento, che vi sono esposte.

Il Corridoio Vasariano è visitabile previa prenotazione  a segreteria@polomuseale.firenze.it oppure a firenzemusei@operalaboratori.com

Informazioni su Corridoio Vasariano

Via della Ninna, 5
50122 Firenze
05523885 – 0552654321

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Firenze Toscana iscriviti alla nostra newsletter