Chiesa di Santa Maria Maggiore di Vasto

Chiesa di Santa Maria Maggiore di Vasto, VastoChiesa di Santa Maria Maggiore di Vasto, Vasto
Dell’XI secolo, la chiesa venne danneggiata dai turchi nel 1566 e da un incendio nel 1645. Ricostruita a partire dagli anni Ottanta del Settecento in forme ampie e poderose interamente in cotto, conserva ancora in facciata la poderosa torre campanaria di fondazione trecentesca, come testimoniano gli archi pensili. L’interno luminoso e arioso a navata unica coperta da volte e cupola, conserva la reliquia della Sacra Spina, un ostensorio del XV secolo di Nicola da Guardiagrele e agli altari preziose tele tra le quali spiccano la tizianesca Madonna col Bambino in trono e lo Sposalizio di Santa Caterina attribuito a Paolo Veronse.

Informazioni su Chiesa di Santa Maria Maggiore di Vasto

Via S. Maria Maggiore
 Vasto (Chieti)
0873 3091
info@turismovasto.it

Vasto, la storia di un ‘fascino adriatico’


Su richiesta

 Fonte: MIBACT

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Abruzzo Vasto iscriviti alla nostra newsletter