Carnevale di Viareggio, la versilia in festa

Viareggio è una delle città più "carnevalesche" d'Italia e il suo bel lungomare vede ogni anno, tra la fine di gennaio e la prima ventina di febbraio, una kermesse di maschere e carri allegorici tra le più ricche e spettacolari del mondo.

Non a caso, le ultime edizioni hanno visto una significativa apertura della manifestazione a città e paesi stranieri dove il Carnevale è amatissimo e festeggiatissimo. All’interno dei 16 capannoni che formano la cosiddetta Cittadella, i mastri cartapestai lavorano un anno per l’altro, per dar vita a monumentali carri allegorici, che possono arrivare a pesare anche 40 tonnellate. La manifestazione ha sempre un programma più che nutrito: si inizia, generalmente, con un corteo di maschere e gruppi musicali, che apre l’edizione in corso, guidato dalla Nuova Libecciata, la banda ufficiale del Carnevale di Viareggio. I giorni e le settimane successive vedono i famosi corsi mascherati, animati non solo dai giganteschi carri allegorici, che si ispirano a fatti e personaggi del presente e del passato, ma anche da gruppi di maschere, orchestrine, gruppi di attori in vernacolo, piccoli carri rionali, rappresentazioni di strada e spettacoli pirotecnici, nel giorno del gran finale. Il tutto, sotto una pioggia incessante di coriandoli e stelle filanti, di caramelle e gadget per i bambini, e con tante iniziative collaterali, che spaziano dal culturale al gastronomico, sullo sfondo del mare viareggino.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Toscana Viareggio iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*