Area archeologica Villa Bonanno, Palermo

Realizzata nel 1905, dal sindaco Bonanno che le diede il nome, Villa Bonanno è un magnifico giardino pubblico sempre aperto, che si trova in Piazza della Vittoria, dietro il Palazzo dei Normanni.

Palermo, Villa BonannoPalermo, Villa Bonanno

Realizzata nel 1905, dal sindaco Bonanno che le diede il nome, Villa Bonanno è un magnifico giardino pubblico sempre aperto, che si trova in Piazza della Vittoria, dietro il Palazzo dei Normanni.

Nel giardino – piantato a palmeto – sono visibili statue e busti di illustri personaggi palermitani. Sempre nel giardino, sono stati rinvenuti resti di case patrizie romane, con mosaici: notevoli sono i mosaici delle stagioni e di Orfeo, ora conservati presso il Museo Archeologico Nazionale.

Adiacente alla villa sorge la fontana col monumento a Filippo V, opera ottocentesca di Nunzio Morello. Sembra che la fontana sia stata progettata nel 1661 da Carlo d’Aprile, con la partecipazione dei Serpotta.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Palermo Sicilia iscriviti alla nostra newsletter